Barchette di pasta frolla alla Nocciolata

Le barchette di pasta frolla alla Nocciolata sono dei dolcetti golosi e facilissimi da preparare. Sono composte da un guscio croccante e friabile e da un ripieno morbido e goloso che vi conquisterà.

Le barchette di frolla con Nocciolata sono proprio quello che ci vuole quanto si ha voglia di qualcosa di dolce all’improvviso. Prepararle è semplicissimo e posso assicurarvi che le farete molto spesso per quanto sono buone.

Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi

  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 24 barchette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla

300 g farina 00
240 g fecola di patate
240 g zucchero a velo
320 g burro (morbido)
4 tuorli
1 scorza di limone

Per farcire

300 g crema spalmabile alle nocciole (Nocciolata Classica)

Per decorare

q.b. granella di pistacchi

Strumenti

Preparazione

Versate la farina, la fecola e lo zucchero a velo ben setacciati su una spianatoia. Fate la fontana e al centro unite il burro a pezzi e i tuorli. Impastate rapidamente il tutto fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Avvolgetelo in pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 30 minuti.

Trascorso questo tempo, riprendete l’impasto dal frigorifero e stendetelo allo spessore di circa mezzo centimetro. Ricavate dei dischetti con un coppapasta di circa 10 centimetri di diametro e foderate gli stampini a barchetta precedentemente spruzzati con dello spray staccante.

Fate riposare le barchette in freezer per 30 minuti e nel frattempo preriscaldate il forno a 180°C. Trascorso il tempo di riposo in freezer, riprendete la teglia e cuocete le barchette in forno per 10 minuti.

Trascorso questo tempo, sfornatele e lasciatele freddare. Toglietele delicatamente dagli stampini e riponetele su un piatto da portata.

Riempite il sac a poche con la Nocciolata Classica e farcite tutte le barchette. Cospargete la superficie con della granella di pistacchi. Le barchette di pasta frolla alla Nocciolata sono pronte per essere servite in tavola e gustate.

I consigli di Franci

Le barchette di pasta frolla alla Nocciolata si conservano in dispensa per 3 giorni al massimo.

Si sconsiglia la congelazione.

Possono essere farciti anche con altri tipi di Nocciolata o creme.

Non perdetevi la ricetta del PLUMCAKE ALLA NOCCIOLATA.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.