Bomboloni

I bomboloni sono dei golosissimi dolci a pasta lievitata ripieni di crema pasticcera, marmellata o Nutella, che vengono fritti in olio ben caldo o cotti in forno per avere una versione più “light”. Difficilmente si può resistere davanti a tanta bontà e solitamente questo tipo di dolci vengono venduti anche in spiaggia, proprio come accade per la ciambelle fritte!

Come già detto prima, i bomboloni vengono preparati con un impasto lievitato, aromatizzato con scorza di limone, tagliato in dischi, fatti lievitare, fritti e successivamente farciti a piacimento. Quando sono ancora caldi vengono passati nello zucchero semolato. I bomboloni sono perfetti sia per una colazione che per una merenda sostanziosa.

Siete curiosi di scoprire come ho preparato la mia nuova bontà? Allora seguitemi!

Bomboloni verticale

Bomboloni

Ingredienti

500 g di farina manitoba;

50 g di zucchero;

100 g di burro a temperatura ambiente;

1 uovo;

1 tuorlo;

12 g di lievito di birra fresco;

200 ml di latte tiepido;

1 buccia di limone;

10 g di sale;

500 g di crema pasticcera;

Olio di semi di girasole per friggere;

Zucchero semolato per ricoprire.

Preparazione

Iniziate a preparare i bomboloni sciogliendo il lievito di birra in poco latte tiepido. Sbattete le uova e unitele al latte rimanente, quindi mettete da parte il composto. A questo punto prendete la planetaria e montate la foglia, quindi versatevi all’interno la farina setacciata, lo zucchero, il sale e la buccia del limone grattugiata. Mescolate bene il tutto e unite il composto di latte e uova. Azionate l’impastatrice e lasciate lavorare la macchina per circa 5 minuti.

A questo punto unite il lievito sciolto nel latte e continuate a impastare fino a quando quest’ultimo non sarà completamente assorbito. Non appena avrete eseguito questa operazione, unite il burro ammorbidito a temperatura ambiente un pezzo per volta e sempre continuando a impastare. Tenete presente che dovrete aggiungere il pezzo di burro successivo solo quando il precedente sarà stato completamente assorbito.

Continuate in questo modo fino a quando avrete terminato la dose di burro prevista. Il tempo di lavorazione totale dell’impasto sarà di circa 15 minuti. L’impasto dovrà risultare morbidissimo e asciutto, quindi potrete trasferirlo su una spianatoia leggermente infarinata e lavoratelo con le mani per un’altra decina di minuti in modo da ottenere un panetto liscio ed omogeneo.

Ponete la palla ottenuta in una ciotola e coprite quest’ultima con della pellicola trasparente per alimenti. Ponetela in forno spento con luce accesa e lasciate lievitare l’impasto per circa 3 ore. In questo tempo l’impasto sarà raddoppiato di volume, quindi riprendetelo e rovesciatelo sulla spianatoia infarinata. Stendetelo con l’aiuto di un mattarello fino ad ottenere uno spessore di circa 2 centimetri.

Dalla sfoglia appena stesa ricavate dei dischi del diametro di circa 8 centimetri e poneteli su un vassoio ricoperto di carta da forno spolverizzato con un po’ di farina. Quando avrete terminato coprite il vassoio con la pellicola trasparente per alimenti e lasciate lievitare il tutto per 1 ora. Trascorso questo tempo mettete a scaldare l’olio in un pentolino alto e, non appena avrà raggiunto la temperatura di 180°C, immergete un bombolone alla volta e fatelo cuocere fino a che non sarà ben dorato su tutti i lati, ricordando di rigirarlo spesso.

Quando saranno ben dorati, toglieteli dall’olio delicatamente con una schiumarola e poneteli in un vassoio ricoperto di carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso. Se lo desiderate, potrete cuocere i bomboloni anche in forno preriscaldato a 180° per 20 minuti. Quando sono ancora ben caldi, passateli nello zucchero semolato. Per farcirli preparare la crema pasticcera con la mia ricetta che trovate cliccando qui. Versate la crema ottenuta in un sac-à-poche col beccuccio a siringa e procedete alla farcitura.

Servite i bomboloni in tavola ben caldi!

Torna alla HOME PAGE

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.