Bucatini all’amatriciana

I bucatini all’amatriciana costituiscono un primo piatto fra i più classici della cucina italiana. Sono semplici, facili e veloci da preparare e sicuramente danno una grande soddisfazione sia al palato che a chi la prepara.

E’ uno di quei piatti che a tavola è capace di mettere d’accordo tutti e difficilmente vi si rinuncia. E’ tipica del territorio laziale e più precisamente di Amatrice, cittadina in provincia di Rieti. Questa ricetta è stata preparata dal mio bellissimo fidanzato e, anche se esistono parecchie varianti, quella che vi indicherò è la ricetta originale.

Amatriciana

Ingredienti

400 g. di bucatini;

400 g. di polpa di pomodoro;

200 g. di guanciale;

100 g. di pecorino;

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale e pepe q.b.

Preparazione

Per prima cosa tagliate il guanciale a listarelle e mettetelo a rosolare in una padella, avendo cura di non aggiungere alcun condimento. Quando il guanciale sarà ben rosolato toglietelo e mettetelo da parte.

Nel frattempo in abbondante acqua salata fate cuocere i bucatini e a parte nella stessa padella dove avete rosolato il guanciale, aggiungete la polpa di pomodoro e regolate di sale. Fate cuocere per circa 20 minuti e unite il guanciale che avrete messo da parte.

Scolate i bucatini al dente e versateli nella padella con il condimento. Mescolate bene il tutto aggiungendo poca acqua di cottura, aggiungete il pecorino grattugiato e fate saltare i bucatini in padella per qualche minuto.

I vostri bucatini all’amatriciana sono pronti per essere serviti ben caldi con una spolverata di pepe macinato al momento e altro pecorino grattugiato.

 

Difficoltà: Facile

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 20 minuti

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.