Cannoli di sfoglia con ricotta e spinaci

I cannoli di sfoglia con ricotta e spinaci costituiscono un antipasto o secondo piatto gustoso e facilissimo da preparare. Chi mi segue da tempo sa quanto io possa adorare la pasta sfoglia e l’abbinamento fra ricotta e spinaci che ho usato anche nel mio girasole rustico.

Stavolta ho scelto di proporvi lo stesso abbinamento in versione cannolo e vi assicuro che conquisterete anche i palati più esigenti! Questi cannoli con pasta sfoglia ricotta e spinaci sono sensazionali e possono essere arricchiti come più preferite.

Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

cannoli di sfoglia con ricotta
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 6 cannoli
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

1 rotolo pasta sfoglia (rettangolare)
200 g spinaci
200 g ricotta di pecora
100 g provola
1 uovo
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. pepe

Strumenti

Preparazione

Sciacquate gli spinaci sotto l’acqua corrente e strizzateli bene, dopodiché poneteli in un tegame con un filo d’olio a fiamma bassa. Coprite il tegame con un coperchio e lasciateli appassire per circa 10 minuti, senza aggiungere acqua.

Controllateli di tanto in tanto. Quando gli spinaci saranno ben appassiti, spegnete il fuoco e lasciateli raffreddare. Strizzateli bene per eliminare l’eventuale acqua di vegetazione, quindi tritateli con un coltello e raccoglieteli in una ciotola.

Unite la ricotta di pecora, il pepe e mescolate bene il tutto. Regolate di sale, se necessario. A parte schiacciate la provola. A questo punto srotolate la pasta sfoglia e ricavate sei rettangoli da essa. Disponete il ripieno al centro di ogni rettangolo e completate con una manciata di provola.

Richiudete gli angoli di sfoglia a mo’ di cannolo e disponete il tutto in una teglia da forno. Spennellate la superficie con un uovo sbattuto, dopodiché cuocete in forno statico preriscaldato a 200°C per 20 minuti.

Trascorso questo tempo, sfornateli e lasciateli intiepidire. Servite i cannoli di sfoglia con ricotta e spinaci in tavola e buon appetito.

I consigli di Franci

I cannoli di sfoglia con ricotta e spinaci si consumano immediatamente.

Se avanza si conservano per un giorno al massimo in dispensa.

Si sconsiglia la congelazione.

Per un gusto più deciso, provate ad arricchire il ripieno con cubetti di pancetta.

Non perdetevi la ricetta delle POLPETTE DI RICOTTA AL POMODORO.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.