Chiffon cake all’arancia

La chiffon cake all’arancia è un dolce super soffice e goloso di origine americana, molto simile a un ciambellone e molto più alto. La sua consistenza è una nuvola, poiché è leggerissimo al gusto. Come tutti i dolci, anche la chiffon cake all’arancia richiede delle piccole accortezze nella preparazione.
Posso assicurarvi che il risultato non vi deluderà! La chiffon cake all’arancia è il dolce perfetto per la colazione del mattino o la merenda del pomeriggio. È perfetta anche da preparare per un’occasione speciale o per festeggiare un compleanno.
Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

chiffon cake all'arancia
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • PorzioniPer uno stampo di 24 cm di diametro
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 00
  • 300 gZucchero
  • 6Uova
  • 200 mlSucco d’arancia (spremuto e filtrato)
  • 120 mlOlio di semi di girasole
  • 1Scorza d’arancia (grattugiata)
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 8 gCremor tartaro

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 2 Ciotole
  • 1 Frusta elettrica
  • 1 Spatola
  • 1 Tortiera per chiffon cake da 24 cm

Preparazione

  1. Per prima cosa versate la farina, lo zucchero, la scorza d’arancia e il lievito in una ciotola e mescolate insieme tutte le polveri. In una ciotola a parte versate i liquidi, quindi succo d’arancia e olio di semi. Mescolate molto bene e unite i tuorli, quindi mescolate con una frusta.

  2. Incorporate man mano le polveri e mescolate bene fino a ottenere un impasto omogeneo. Mettete da parte l’impasto ottenuto e montate gli albumi a neve ben ferma insieme al cremor tartaro.

  3. Unite gli albumi all’impasto preparato in precedenza e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto in modo da non smontarli.

  4. Versate l’impasto appena pronto in uno stampo da chiffon cake del diametro di 24 cm senza imburrarlo o oliarlo. Livellatelo bene e cuocete la chiffon cake in forno statico preriscaldato a 160°C per 1 ora.

  5. Trascorso questo tempo, sfornatela e lasciatela raffreddare per 2-3 ore capovolgendo lo stampo sui suoi piedini. Trascorso il tempo di riposo, staccate delicatamente la ciambella dallo stampo con un coltello a lama liscia e riponete la ciambella su un piatto da portata.

  6. Servite la chiffon cake all’arancia in tavola e spolverate a piacere la superficie con dello zucchero a velo.

I consigli di Franci

·         La chiffon cake all’arancia si conserva fino a una settimana in dispensa.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         Può essere arricchita con delle gocce di cioccolato.

·         Non perdetevi la ricetta del PAN D’ARANCIO.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.