Chips di patate

Le chips di patate costituiscono uno degli sfizi rustici per eccellenza! Chi di noi non è mai stato ghiotto di patatine? Personalmente lo sono fin da piccola, al punto che mi hanno scattato persino una foto con le mani nel sacco!
Ero piccola e ancora non capivo che questa delizia si sarebbe potuta preparare con un solo, genuino e semplice ingrediente: le patate! Sono facilissime da preparare, l’unica nota che potrebbe essere negativa è il tempo di preparazione. Sono si veloci da cuocere, ma per renderle croccanti dovrete togliere tutto l’amido presente in esse e farle asciugare bene su un canovaccio in modo da evitare gli schizzi in frittura, causati dal contrasto di acqua e olio.
Sono riuscita a prepararle solamente dopo aver visto vari tutorial prima di cimentarmi personalmente. Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

chips di patate
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 5patate
  • q.b.Sale
  • q.b.Olio di semi di girasole (per friggere)

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Mandolina
  • 1 Canovaccio
  • 1 Ciotola
  • 1 Pentolino
  • 1 Schiumarola

Preparazione

  1. Per prima cosa sbucciate le patate e lavatele molto accuratamente sotto l’acqua corrente. Affettatele sottilmente con una mandolina e ponetele in una ciotola abbastanza ampia. Ponete la ciotola nel lavello della cucina e lasciate scorrere l’acqua a filo, quindi sfregatele bene di tanto in tanto e cambiate l’acqua.

  2. Ripetete questa operazione fino a che l’acqua non sarà completamente chiara e limpida. Solo in questo modo sarete sicuri di aver eliminato tutto l’amido presente nelle patate. A questo punto asciugate bene tutte le fettine di patate, quindi stendete un canovaccio sul piano di lavoro e stendete le fette una per una.

  3. Fatele asciugare molto bene e nel frattempo scaldate l’olio di semi di girasole in un pentolino fondo. Non appena le fette di patate saranno ben asciutte e l’olio avrà raggiunto la giusta temperatura, unite le patate poche per volta e friggetele fino a che non saranno ben dorate. Non lasciatele troppo dentro altrimenti si bruceranno.

  4. Quando saranno ben dorate e croccanti toglietele dall’olio e ponetele su un piatto con carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso. Proseguite in questo modo con tutte le fettine che avrete a disposizione e una volta che saranno tutte pronte raccoglietele in una ciotola e salatele. Servite le chips di patate e divertitevi a sgranocchiare!

I consigli di Franci

·         Le chips di patate si conservano in un sacchetto di plastica ben chiuso per almeno 1 settimana.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         Per ottenere delle chips molto croccanti dovrete lavarle più volte e molto accuratamente in modo da eliminare l’amido presente nelle patate.

·         Non perdetevi la ricetta delle POLPETTE DI PATATE.

GUARDA ANCHE LA VIDEORICETTA

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.