Ciambellone integrale all’acqua

Il ciambellone integrale all’acqua è un dolce leggero e gustoso che non prevede l’utilizzo di uova, burro e zucchero, ed è adatto alle persone che non possono assumere questi ingredienti nella loro alimentazione.
Quanti di voi hanno provato a preparare delle ricette dolci light con scarsi risultati? Immagino un po’ tutti vero? Capita di ottenere dolci troppo duri, troppo secchi o completamente insapore. So già che mi direte: “E allora che dolce è se non c’è nemmeno lo zucchero?“.
Vi rispondo subito dicendovi che ho trovato una validissima alternativa al classico zucchero raffinato, ovvero lo sciroppo d’agave! L’ho provato per la prima volta e devo dire che sono rimasta molto soddisfatta sia in termini di riuscita del dolce, che in termini di gusto.
La mancanza dello zucchero non si sente assolutamente e, a parer mio, nemmeno quella delle uova e del burro. Ho aromatizzato il dolce con la scorza grattugiata del limone e l’ho arricchito con del cioccolato fondente tritato.
Potrete anche provare altri abbinamenti, ad esempio arancia e cioccolato, vaniglia e limone e molto altro. Dopo la famosissima torta all’acqua, siete pronti per scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

ciambellone integrale all'acqua
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura40 Minuti
  • PorzioniPer 6-8 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gFarina integrale (macinata a pietra)
  • 500 mlAcqua
  • 120 mlSciroppo di agave
  • 90 mlOlio extravergine d’oliva
  • 100 gCioccolato fondente
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci
  • 1Limone (Scorza grattugiata e succo filtrato)

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Ciotola
  • 1 Sbattitore
  • 1 Spremiagrumi
  • 1 Grattugia
  • 1 Stampo per ciambellone di 24 cm

Preparazione

  1. Versate la farina integrale macinata a pietra in una ciotola insieme al lievito setacciato. Unite l’acqua, la scorza del limone grattugiata e il succo filtrato, lo sciroppo d’agave, l’olio etravergine d’oliva e mescolate bene il tutto con le fruste elettriche fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo.

  2. Nel frattempo tritate grossolanamente il cioccolato fondente con un coltello e versatelo nell’impasto. Mescolate il composto molto bene con un cucchiaio di legno in modo da distribuirlo perfettamente, quindi prendete uno stampo per ciambellone, meglio se in silicone così eviterete di oliarlo ulteriormente.

  3. Versate il composto all’interno e livellatelo bene, quindi infornate il dolce in forno preriscaldato a 180°C per 40 minuti. Trascorso questo tempo fate la prova stecchino e, se è cotto, sfornatelo e lasciatelo raffreddare.

  4. Una volta freddo, sformatelo e servite il ciambellone integrale all’acqua in tavola a colazione o merenda.

I consigli di Franci

·         Il ciambellone integrale all’acqua si conserva sotto una campana di vetro per al massimo 4-5 giorni.

·         Provate a prepararlo con diversi tipi di aromi o realizzate la versione al cacao, semplicemente sostituendo circa 30 grammi di farina con la stessa quantità di cacao amaro.

·         Lo sapevi che lo sciroppo d’agave ha un bassissimo indice glicemico? Ciò significa che il suo uso non aumenterà la produzione d’insulina, di conseguenza gli zuccheri nel sangue non verranno alterati e ciò lo rende il dolce ideale per la colazione di chi soffre di diabete.

·         Sapevi che utilizzare la farina integrale aumenta il senso di sazietà? Ciò avviene perché la farina integrale è ricca di fibre, e se macinata a pietra, conserva meglio le sue proprietà!

GUARDA ANCHE LA VIDEORICETTA

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.