Come fare i panini alla zucca

Come fare i panini alla zucca in casa facilmente? Oggi vi svelo la ricetta e tutti i consigli per preparare delle deliziose pagnottelle alla zucca, da servire nei buffet e non solo. Sono perfetti da servire sia con farce dolci, sia con farce salate.
Tutto dipenderà dai vostri gusti personali. Io li amo con entrambe le farciture. Pere realizzare la classica forma della zucca ho seguito le indicazioni della mia amica Sonia del blog Statusmamma, che ha preparato questi panini molto prima di me realizzando questa simpatica forma.
Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

come fare i panini alla zucca
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore 30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer circa 20 panini
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina Manitoba
  • 200 gFarina 00
  • 250 gZucca
  • 125 mlAcqua (tiepida)
  • 10 gLievito di birra fresco
  • 10 gSale
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva
  • 10 gCurcuma in polvere

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Ciotola
  • 1 Spianatoia in legno
  • 1 Canovaccio
  • 1 Bicchiere
  • 1 Leccarda da forno – misura standard
  • Spago da cucina
  • Carta forno

Preparazione

  1. Pulite la zucca e privatela dei semi e dei filamenti interni, quindi sciacquatela sotto l’acqua corrente, asciugatela e affettatela. Riponetela su un piatto foderato di carta forno e cuocetela in microonde alla massima potenza per 5 minuti. Allungate i tempi di qualche minuto se fate delle fette più spesse.

  2. Quando la zucca è cotta, frullatela col minipimer e mettete la purea ottenuta da parte. A parte sciogliete il lievito nell’acqua tiepida, quindi versate le farine setacciate su una spianatoia in legno e fate la fontana al centro.

  3. Unite la purea di zucca, la curcuma, l’olio e il lievito sciolto nell’acqua a filo. Impastate bene tutti gli ingredienti fino a che non avrete ottenuto un impasto morbido e liscio, quindi riponete la palla ottenuta in una ciotola e lasciate lievitare l’impasto fino al raddoppio in luogo caldo. Vi occorreranno circa 2 ore.

  4. Quando l’impasto avrà raddoppiato il suo volume, rovesciatelo su una spianatoia leggermente infarinata e stendetelo in un filone. Da questo filone dovrete ottenere 20 palline circa del peso di 80-100 grammi. Ora dovrete dare la forma della zucca e per farlo vi occorrerà dello spago da cucina. Dovrete fare almeno 8 giri intorno alla pagnotta, in modo da legarla a mo’ di caciocavallo.

  5. Anche qui ho seguito il consiglio di Sonia, e prima di effettuare i giri ho preferito impregnare lo spago con dell’olio extravergine d’oliva. Non appena avrete terminato, lasciate lievitare le pagnottelle per almeno 30 minuti in luogo caldo.

  6. Trascorso questo secondo tempo di lievitazione, cuocete i panini in forno statico preriscaldato a 180°C per 20 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornate il tutto e lasciate raffreddare su una gratella. Servite i panini alla zucca in tavola con qualsiasi tipo di farcitura.

I consigli di Franci

·         I panini alla zucca si conservano fino a una settimana ben chiusi in un sacchetto di carta.

·         Possono essere congelati e scongelati all’occorrenza.

·         Sono gustosissimi sia in versione salata, sia in versione dolce.

·         Se non volete preparare l’impasto a mano, approfittate delle offerte di Natale di Amazon e acquistate una bellissima planetaria G3 Ferrari come la mia, poiché è davvero il top in cucina con i suoi programmi personalizzati.

·         Non perdetevi la ricetta della TORTA ALLA ZUCCA.

·         NBAll’interno di questo articolo sono presenti link sponsorizzati!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Come fare i panini alla zucca”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.