Come preparare i waffle light

Come preparare i waffle light in casa, senza usare il burro? Oggi lo scoprirete in questa ricetta che voglio proporvi, visto che ormai manca circa un mesetto all’inizio della scuola e queste cialde potrebbe essere la colazione e/o la merenda ideale da preparare ai vostri piccoli.

I classici waffle sono nati in Europa e sono diventati così popolari che si sono diffusi in pochissimo tempo anche in America, dove sono conosciuti con il nome di gaufre. Il mio desiderio di sana alimentazione e il mio amore per i waffle è stato così prepotente che dovevo per forza trovare un alternativa alla classica ricetta.

Ed ecco nati i waffle light, preparati senza burro e senza zucchero raffinato. Credetemi Quando vi dico che sono una vera e propria delizia, ma dovrete prepararli per poter capire. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

come preparare i waffle light
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 13 waffle
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 2 Uova
  • 20 gocce DieteTic
  • 200 ml Latte (vaccino o vegetale)
  • 100 ml Acqua
  • 250 g Farina 00
  • 40 g Yogurt greco 0% di grassi
  • 30 ml Olio di semi di girasole
  • 1/2 cucchiaino Lievito in polvere per dolci

Preparazione

  1. Versate le uova in una ciotola e unite le gocce di dietetic, quindi iniziate a mescolare i due ingredienti con una frusta e unite il latte a filo.

  2. Dopo aver incorporato il latte, unite l’acqua sempre lentamente e lo yogurt greco insieme all’olio di semi. Continuate a mescolare il tutto con una frusta, quindi incorporate le polveri ben setacciate.

  3. Unite, quindi, la farina e il lievito per dolci e mescolate bene in modo da ottenere un composto liscio, denso e omogeneo. Passate alla cottura delle vostre cialde.

  4. Prendete la piastra e fatela ben scaldare, quindi versate al centro 3-4 cucchiai di composto e richiudete la piastra su sé stessa. Cuocete la cialda per 3-4 minuti. Trascorso questo tempo, alzate la parte superiore della piastra e togliete la cialda dalla base.

  5. Proseguite in questo modo fino a esaurimento del composto preparato. Servite i waffle light in tavola a colazione e/o merenda.

I consigli di Franci

  • I waffle light si conservano in dispensa per un giorno al massimo.
  • Se volete conservarli più a lungo, poneteli su un vassoio foderato di carta forno e congelateli singolarmente. Quando saranno diventati duri, raccoglieteli in un sacchetto per alimenti. Quando ne avrete voglia, basterà toglierli dal freezer e scaldarli per qualche minuto al microonde.
  • Potrete farcirli con marmellata, creme spalmabili o yogurt.
  • Non perdetevi la ricetta dei PANCAKES INTEGRALI AGLI ALBUMI.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.