Cornetti brioches

I cornetti brioches sono dolci ideali per la colazione, tanto buoni quanto morbidissimi. Sono soffici e fragranti, sicuramente ottimi anche per fare merenda! Vi assicuro che da quando li ho provati, così come è successo per le trecce brioches, non li abbandono più e sono esattamente come quelle del bar, se non ancora più golose dato il suo mix di aromi inconfondibile.

La preparazione è di una semplicità estrema, io ho utilizzato il mio impasto per brioches. L’unica pecca potrebbe risiedere nei tempi di lievitazione che sono un pò lunghi, ma sarete ripagati nel risultato.

Cornetti brioches verticale

Cornetti brioches

Ingredienti

300 g. di farina;

200 g. di farina manitoba;

10 g. di lievito di birra;

3 uova;

100 g. di burro;

80 ml. di latte;

80 g. di zucchero;

20 ml. di rum;

1 e 1/2 cucchiai di miele;

1 bustina di vanillina;

Scorza di 2 arance grattugiate;

Scorza di 1 limone grattugiata;

8 g. di sale.

Per spennellare

1 tuorlo;

20 ml. di latte.

Per decorare

1 cucchiaio di miele;

Granella di zucchero q.b.

Preparazione

Per iniziare a preparare i cornetti brioches mettiamo in una ciotola tutti gli aromi e mescoliamo, quindi versiamo le bucce degli agrumi grattugiate, il rum, la vaniglia e il miele. Mescolare molto bene il composto dopodichè coprire la ciotola con della pellicola trasparente per alimenti e lasciate riposare per circa 2 ore. Lasciando “marinare” gli aromi, questi si amalgamano alla perfezione dando vita a una brioche esattamente come quella del bar.

Ora iniziamo l’impasto e vi consigli di farlo con una planetaria perchè il lavoro per ottenere un impasto liscio e ben incordato è davvero molto lungo. Quindi inserite nel boccale della planetaria le farine, il lievito, il latte e lo zucchero. Se utilizzate la planetaria non è necessario sciogliere il lievito nel latte perchè si scioglierà con il surriscaldamento della macchina.

Iniziate ad impastare azionando la macchina a velocità minima e fate amalgamare il tutto per qualche minuto. Dopodichè inserite le uova uno per volta. Ricordate che il precedente deve essere completamente assorbito prima di inserire il successivo. Quando le uova saranno completamente assorbite, inserite il composto di aromi preparato in precedenza.

Lasciate lavorare la planetaria per 10 minuti a bassa velocità e nel frattempo aggiungete il burro morbido a pezzi, aggiungendo il successivo solo quando il precedente è completamente assorbito. A questo punto inserite il sale come ultimo ingrediente. Lasciate lavorare l’impastatrice per 5 minuti a bassa velocità, dopodichè posizionate la macchina a una velocità medio-alta e continuate la lavorazione dell’impasto per altri 15 minuti.

L’impasto è pronto quando sarà ben incordato, dovrà quindi risultare elastico, liscio, gonfio, lucido, ben staccato dalle paretie ben incordato al gancio della macchina. Tirate fuori l’impasto e lavoratelo qualche minuto con le mani fino a formare una palla che porrete in una ciotola asciutta. Copritela con della pellicola trasparente per alimenti e lasciate lievitare in forno spento con luce accesa per almeno 4 ore.

Trascorso questo tempo l’impasto per brioches avrà raddoppiato il suo volume e sarà pronto per la formazione delle brioches che più ci piacciono. Stavolta ho scelto di fare i cornetti. Stendete la pasta in unico rettangolo e ricavatene tanti triangoli quanti ne potete. Allungateli un pò e praticate un taglietto verticale alla base in modo che una volta arrotolati possiate girare le punte.

Arrotolate il triangolo su se stesso partendo dalla base e arrivando in cima alla punta del triangolo. Girate le punte laterali verso l’interno e il vostro cornetto è pronto. Procedete in questa maniera fino al termine dell’impasto e ponete i cornetti ottenuti su una leccarda ricoperta di carta forno. Lasciateli lievitare in forno spento con luce accesa per almeno 2 ore.

Le brioches dovranno raddoppiare il loro volume. Trascorso questo tempo di lievitazione, spennellarle delicatamente con il tuorlo e il latte sbattuti insieme. Infornarle a 180° per 25 minuti. Sfornatele e quando sono ancora calde spennellatele con del miele sciolto e spargere sulla superficie dello zucchero a granella. Servite i vostri cornetti brioches.

Cornetti brioches orizzontale

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

 

2 Risposte a “Cornetti brioches”

  1. Ciao, posso utilizzare il lievito madre al posto del lievito di birra per questi cornetti e in che quantità. Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.