Cotolette

Le cotolette sono il secondo piatto più tradizionale della cucina italiana. Immancabile sulle tavole di tutti gli italiani, soprattutto nei pranzi domenicali. Molto famose sono la cotoletta alla milanese, la cui caratteristica è quella di essere fritta nel burro, la cotoletta alla bolognese, alla valtellinese e alla valdostana.

In questo articolo vi presento la mia versione. Certo non è una ricetta per chi è perennemente a dieta, ma ogni tanto un piccolo stravizio ci sta bene. Sono buonissime servite con un contorno di insalata verde. Restano uno dei cibi più buoni e più amati da grandi e piccini.

Cotolette

Cotolette

Ingredienti

6 fette di carne di vitello;

4 uova;

Parmigiano grattugiato q.b.

Prezzemolo q.b.

Sale q.b.

Farina di mais q.b.

Olio per friggere q.b.

Preparazione

Lavare per bene le fette di carne e asciugarle.

In una ciotola sbattere le uova con il parmigiano, il prezzemolo e il sale. L’uovo sbattuto deve essere ben salato di modo che la carne si prenda bene di sapore.

Immergetevi le fette di carne e lasciatele riposare nell’uovo per un paio d’ore circa, rigirandole di tanto in tanto.

Trascorso questo tempo, mettete l’olio nella padella e farlo scaldare.

Su un vassoio disporre la farina di mais.

Prendere le fette di carne, impanarle e friggerle fino a doratura da entrambe i lati.

Servite con un contorno d’insalata verde.

Difficoltà: Facile

Tempo di preparazione: 30 minuti

Tempo di cottura: 8 minuti

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.