Crepes con yogurt greco e pesche

Le crepes con ricotta yogurt greco e pesche sono dei dolci golosi e leggeri, perfetti da servire sia a colazione, sia a merenda. Sono complete a livello nutrizionale e, rispetto alle classiche crepes con nutella, hanno molte meno calorie.

Vi assicuro che sono una vera delizia e soprattutto sono perfette per togliere la voglia improvvisa di dolce che ci assale in certi momenti della giornata. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

crepes con yogurt greco e pesche
  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 5 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per circa 20 crepes
  • Costo: Economico

Ingredienti

Per le crepes

  • 200 g Farina 00
  • 4 Uova
  • 150 ml Latte
  • 30 g Zucchero
  • 10 ml Olio di semi di girasole

Per la farcitura

  • 200 g Yogurt greco
  • 4 Pesche gialle

Per decorare

  • q.b. Cacao amaro in polvere

Preparazione

  1. Versate le uova in una ciotola e unite lo zucchero, quindi sbattetele bene con una frusta e unite la farina. Diluite il composto ottenuto con del latte e mescolate molto bene il tutto fino a ottenere una pastella fluida.

  2. Riponete la ciotola in frigorifero a riposare per almeno 30 minuti. Trascorso questo tempo, riprendete la pastella dal frigorifero e procedete con la cottura delle vostre crepes. Spennellate la crepiera con poco olio di semi e fatela ben scaldare sul fuoco.

  3. Versate un mestolino di pastella al centro e roteate la padella in modo da distribuirla uniformemente. Lasciatela cuocere per circa 5 minuti per lato o comunque fino a che la crepes non sarà ben dorata.

  4. A questo punto rigiratela sull’altro lato e proseguite la cottura per altri 5 minuti. Quando la crepes sarà ben dorata su tutti i lati, toglietela dal padellino e riponetela su un vassoio. Proseguite in questo modo fino al termine della pastella. Non appena avrete ottenuto tutte le crepes, procedete con la farcitura.

  5. Spalmate lo yogurt greco 0% sulle crepes e farcite con delle fette di pesca gialla. Ripiegate le crepes su loro stesse e decorate con una spolverata di cacao amaro. Servite le crepes con yogurt greco e pesche in tavola.

I consigli di Franci

  • Le crepes con yogurt greco e pesche si conservano per un giorno al massimo in frigorifero.
  • Se vi avanzano delle crepes vuote, potrete congelarle e mantenerle per un mese al massimo.
  • Possono essere farcite con altri tipi di ingredienti
  • Non perdetevi la ricetta delle CREPES ALLA ZUCCA.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.