Gnocchi di zucca con burro e salvia

Gli gnocchi di zucca con burro e salvia costituiscono un primo piatto gustoso e dal tipico sapore autunnale, semplicissimi da preparare. Sono sicuramente ottimi da preparare al posto dei classici gnocchi di patate e possono essere conditi in qualsiasi modo voi preferiate.
Io ho scelto di condirli con burro e salvia poiché volevo assaporare a pieno lo gnocco di zucca e devo dire che ho fatto proprio bene. Se volete evitare il burro, conditeli con una fonduta di gorgonzola o con del pomodoro semplice.
Vi assicuro che saranno altrettanto golosi! Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

gnocchi di zucca con burro e salvia
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per gli gnocchi

  • 500 gZucca
  • 250 gFarina 00
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Per il condimento

  • 50 gBurro
  • 5 foglieSalvia
  • 50 gParmigiano reggiano

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Spianatoia in legno
  • 1 Rigagnocchi
  • 1 Tagliere in legno
  • 1 Coltello a lama liscia

Preparazione

  1. Pulite la zucca e privatela dei semi e dei filamenti interni, quindi sciacquatela sotto l’acqua corrente, asciugate e tagliatela a fette. Disponetela su una leccarda ricoperta di carta forno, quindi cuocetela in forno preriscaldato a 200°C per 40 minuti.

  2. Trascorso questo tempo, toglietela dal forno e frullatela, quindi lasciatela raffreddare bene. Versate la purea di zucca in una ciotola, unite la farina, il sale e il pepe e impastate il tutto fino a ottenere un composto liscio e omogeneo.

  3. Ricordate che l’impasto dovrà essere sodo, ma non troppo duro. Formate gli gnocchi con il rigagnocchi o semplicemente usando i rebbi di una forchetta. Riempite una pentola capiente di acqua e portatela a bollore, quindi salatela e cuocetevi gli gnocchi per circa 5 minuti.

  4. Nel frattempo preparate il condimento. Sciacquate le foglie di salvia sotto l’acqua corrente e asciugatele bene, quindi tritatele con un coltello. In una padella fate sciogliere il burro e unite la salvia tritata. Quando gli gnocchi saranno saliti a galla, scolateli e versateli nella padella con il condimento.

  5. Fateli saltare per qualche minuto, quindi aggiungete il parmigiano grattugiato e, se necessario, aggiungete poca acqua di cottura degli gnocchi in modo da amalgamare bene il tutto. Spegnete il fuoco e servite gli gnocchi di zucca con burro e salvia in tavola ben caldi e buon appetito.

I consigli di Franci

·         Gli gnocchi di zucca con burro e salvia si consumano immediatamente.

·         Potrete congelare gli gnocchi da crudi e tuffarli direttamente in pentola quando dovrete cuocerli.

·         Potrete condirli seguendo la vostra fantasia del momento.

·         Non perdetevi la ricetta delle CHIPS DI ZUCCA FRITTE.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

4,6 / 5
Grazie per aver votato!

6 Risposte a “Gnocchi di zucca con burro e salvia”

  1. anch’io voglio farli,ma ho 3 domande: il burro va fuso o solo morbido? e gli altri ingredienti vanno aggiunti nel robot e quindi frullare ancora? non c’è il rischio che rimangano troppo morbidi senza aggiungere un uovo?

    1. Ciao Lella, dunque il burro è meglio metterlo morbido e non fuso mentre per gli altri ingredienti si puoi metterli nel mixer e impastare il tutto. No non rimangono molto morbidi perchè tu mettendo la zucca in forno le togli l’acqua quindi non avrai problemi e l’uovo non è necessario. Spero di esserti stata utile 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.