Lasagne al pistacchio e mortadella

Le lasagne al pistacchio e mortadella costituiscono un primo piatto facile da preparare e molto gustoso. A casa siamo tutti super ghiotti di pistacchio e, com’è facile immaginare, lo usiamo davvero dappertutto. Il pistacchio, se abbinato alla mortadella, dà veramente il meglio di sé.
Le lasagne al pistacchio e mortadella sono solo per chi s’intende di buon cibo. Vi assicuro che una volta provate, non potrete più farne a meno! Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

lasagne al pistacchio e mortadella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer 4-6 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 glasagne all’uovo (fresche)
  • 300 gpesto di pistacchi
  • 300 gmortadella
  • 300 gprovola
  • q.b.sale
  • q.b.granella di pistacchi

Per la besciamella

  • 700 mllatte intero
  • 40 gburro
  • 40 gfarina 00
  • 1 pizziconoce moscata
  • 1 pizzicosale

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Pirofila da forno
  • 1 Casseruola
  • 1 Ciotola
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Mestolo
  • 1 Coltello

Preparazione

  1. Preparate la besciamella seguendo il procedimento che trovate CLICCANDO QUI.

  2. Non appena la besciamella è pronta, unitevi il pesto di pistacchi e mescolate molto bene con una frusta in modo da farlo sciogliere all’interno. Mettete il tutto da parte, quindi componete la lasagna.

  3. Prendete una pirofila da forno e versate due cucchiaiate di pesto di pistacchi sul fondo, quindi spargeteli bene aiutandovi con un cucchiaio di legno.

  4. Proseguite con uno strato di lasagne e ricoprite con altra besciamella al pistacchio. Adesso unite in superficie la mortadella spezzettata e la provola a cubetti o schiacciata.

  5. Proseguite in questo modo fino a esaurimento degli ingredienti e ricordando di terminare con un abbondante strato di besciamella al pistacchio in superficie.

  6. Cospargete la superficie con del parmigiano grattugiato e infornate in forno statico preriscaldato a 200°C per 30 minuti.

  7. Trascorso questo tempo, sfornate e lasciate intiepidire per circa 10 minuti. Servite la lasagna al pistacchio e mortadella in tavola e buon appetito.

I consigli di Franci

·         La lasagna al pistacchio e mortadella si serve in tavola ben rassodata.

·         Se avanza, può essere congelata e si mantiene per circa 1 mese.

·         Il pesto di pistacchio può essere preparato anche in casa, ma dovrete utilizzare dei pistacchi di qualità.

·         Non perdetevi la ricetta dei PISTACCHIOTTI SENZA UOVA.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.