Nidi di carne

I nidi di carne costituiscono un secondo piatto molto goloso che tutti apprezzeranno, soprattutto i vostri bambini. I nidi di carne, altro non sono che semplici polpettine di carne macinata mista con la particolarità dell’aggiunta della sottiletta fusa in ultimo, che rende il tutto più gustoso.

La ricetta l’ho scovata in un TV locale della mia regione, realizzate da una signora e mi hanno così colpito che ho deciso di replicarle.

Nidi di carne

 


 

Ingredienti

250 g. di carne macinata di vitello;

250 g. di carne macinata di maiale;

1 uovo;

Mollica di pane q.b.

Prezzemolo q.b.

Parmigiano q.b

Burro q.b.

Sottilette q.b.

Sale e pepe q.b.

Preparazione

In una ciotola versate le carni macinate e la mollica di pane precedentemente ammollata nell’acqua e ben strizzata.

Aggiungere il sale, il pepe, l’uovo e il parmigiano. Impastare il tutto e far riposare per circa 30 minuti. Trascorso questo tempo cominciare a formare le polpette e mettetele da parte.

In una padella far sciogliere una noce di burro, unire le polpette e farle rosolare. Aggiungere un pò d’acqua e un pizzico di sale. Farle cuocere per circa 20 minuti.

Quando sono pronte spezzettare delle sottilette sulla superficie di ogni polpetta. Spegnere il fuoco e coprire il tegame con un coperchio fino a che il formaggio non fonde. Servite ben calde.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.