Pasta fresca all’uovo

La pasta fresca all’uovo è una delle ricette base della cucina italiana, che serve conoscere per imparare a preparare primi piatti come le lasagne, i cannelloni, le tagliatelle e parecchi altri.
Oggi vi parlo della pasta fresca all’uovo perchè io l’ho preparata per fare delle ottime lasagne al forno, che ho condito con il ragù alla bolognese e la besciamella. Vi assicuro che se preparate la sfoglia in casa ci impiegherete un pò di tempo in più, ma le vostre lasagne avranno tutto un altro sapore.
Per non sbagliare mai, ricordate che per ogni 100 grammi di farina utilizzati dovrete aggiungere un uovo. Per stendere la pasta io ho fatto ricorso all’aiuto della mitica nonna papera, ma tutte le sfogline che si rispettino, la lavorano con un semplice mattarello da cucina fino ad ottenere il giusto spessore.
Tutti pronti a preparare la pasta fresca all’uovo? Seguitemi e scoprite la ricetta della mia nuova bontà!

pasta fresca all uovo
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • PorzioniPer 500 g di pasta fresca
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gFarina 00
  • 3Uova
  • 1 pizzicoSale

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Spianatoia in legno
  • 1 Macchina per pasta
  • 1 Coltello

Preparazione

  1. Versate la farina a fontana su una spianatoia, aggiungete un pizzico di sale e le uova. Iniziate ad impastare il tutto per bene dapprima con una forchetta e successivamente con le mani fino ad ottenere un panetto liscio e omogeneo che lascerete riposare per circa 30 minuti in modo che la pasta possa diventare elastica.

  2. È molto importante il movimento delle mani (utilizzate i palmi), in quanto la pasta deve prendere calore da esse. Dopodichè, se siete molto abili tirate la sfoglia con il mattarello, altrimenti servitevi della mitica “Nonna Papera” che vi faciliterà il lavoro.

  3. Tirate la sfoglia in base allo spessore desiderato ed ecco pronta la vostra pasta fresca all’uovo per essere già utilizzata.

I consigli di Franci

·        La pasta fresca all’uovo può essere conservata in frigo per un paio di giorni.

·        Può essere congelata in porzioni e quando la si deve cuocere può essere tuffata direttamente in acqua bollente.

·        Se dovete preparare lasagne o cannelloni, la pasta fresca andrà fatta scaldare per qualche minuto in acqua bollente.

·        Non perdetevi la ricetta delle TAGLIATELLE ALL’UOVO.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.