Pasta frolla di riso vegan

La pasta frolla di riso vegan è una delle preparazioni base semplice e golosa per preparare biscotti, crostate e qualsiasi altro tipo di dolce in versione light. Trattandosi di una preparazione vegana, questa pasta frolla non contiene né uova, né burro.
Ecco il motivo di tanta leggerezza! Nonostante non sia vegana, devo dire che per me questo tipo di pasta frolla è stato davvero una piacevole scoperta. Credetemi se vi dico che si prepara in un attimo ed è gustosissima.
Con questo impasto ho preparato dei golosissimi biscottini vegan, di cui vi parlerò in un altro articolo. Curiosi di scoprire la mia nuova bontà? Seguitemi!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • PorzioniPer 500 grammi di pasta frolla
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina di riso
  • 50 gamido di mais (maizena)
  • 100 gzucchero
  • 120 mlacqua
  • 60 mlolio di semi di girasole
  • 1 bustinalievito in polvere per dolci
  • 1scorza di limone

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Spianatoia
  • 1 Mattarello
  • Pellicola per alimenti
Se vuoi acquistare la mia stessa spianatoia in legno di betulla, la trovi in offerta su Amazon!

Preparazione

  1. Versate la farina di riso e l’amido di mais su una spianatoia e fate la fontana al centro, quindi unite la scorza grattugiata del limone, il lievito, lo zucchero e miscelate bene gli ingredienti fra loro. A questo punto unite i liquidi, quindi l’olio di semi e l’acqua poco alla volta.

  2. Impastate il tutto partendo dal centro e raccogliendo a mano a mano tutta la farina. Impastate fino a ottenere un composto liscio ed omogeneo. Coprite il panetto ottenuto con un foglio di pellicola per alimenti e ponetelo in frigorifero a riposare per 1 ora.

  3. Trascorso il tempo di riposo necessario, riprendete la pasta frolla di riso vegan dal frigo e utilizzatela per le vostre ricette.

  4. Potrete preparare biscotti, crostate e qualsiasi altro tipo di dolce, in versione vegan e non solo!

I consigli di Franci

·         La pasta frolla di riso vegan si conserva cruda in frigorifero per massimo due giorni.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         Potrete preparare i dolci che più vi piacciono e aromatizzarla come preferite!

·         Non perdetevi la ricetta dei BISCOTTI DI RISO VEGAN.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

4,3 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Pasta frolla di riso vegan”

  1. Ciao Francesca,

    Sapresti dirmi perche’ questa pasta frolla perde di qualita’ una volta congelata? Sto cercando una ricetta di pasta frolla vegana gluten free che si possa congelare.

    Grazie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.