Pavlova con frutti di bosco

La pavlova con frutti di bosco è una torta delicata e golosa allo stesso tempo. Nonostante il nome possa riportare alla Russia, sappiate che in realtà non ha nulla a che fare con questa terra. La torta pavlova nacque come dedica alla ballerina Anna Matveyevna Pavlova.
Da qualche tempo volevo provare a fare questa torta, ma qualcosa mi frenava perché non avevo mai provato una torta fatta di sola meringa e avevo paura di sbagliare in qualche modo o di cuocere troppo la meringa e renderla bruciata.
Per mia grande fortuna sono riuscita a cavarmela abbastanza bene e il risultato finale è quello che vedete in foto. Vi assicuro che questa torta vi manderà letteralmente in paradiso! È leggerissima e tanto buona. Il dolce della meringa contrasta alla perfezione con l’aspro dei frutti di bosco.
Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

pavlova con frutti di bosco
  • DifficoltàMedia
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora 20 Minuti
  • PorzioniPer una torta del diametro di 20 centimetri
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la meringa

  • 4albumi (vecchi)
  • 220 gzucchero (semolato fine)
  • 15 gamido di mais (maizena)
  • 10 mlaceto di mele (o aceto bianco)
  • 1 cucchiainoestratto di vaniglia

Per la farcitura

  • 400 mlpanna fresca liquida (per dolci)
  • 40 gzucchero a velo (setacciato)
  • 400 gfrutti di bosco (freschi o surgelati)

Strumenti

Ti serviranno anche

  • Carta forno
  • 1 Leccarda da forno
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Sbattitore elettrico
  • 2 Ciotole
  • 1 Piatto da portata

Preparazione

  1. Preriscaldate il forno a 150°C, quindi montate gli albumi con le fruste fino a che non inizieranno a diventare bianchi. A questo punto unite circa 100 grammi di zucchero e continuate a montare con le fruste fino a che lo stesso non sarà ben incorporato.

  2. Non appena lo zucchero sarà ben inglobato alla massa, unite lo zucchero rimanente un cucchiaio alla volta e continuate a montare fino a ottenere una meringa stabile e lucida.

  3. A questo punto unite l’amido di mais ben setacciato e l’aceto. Montate il tutto per pochi secondi e spegnete lo sbattitore. La meringa perfetta dovrà formare il becco una volta sollevate le fruste.

  4. Disegnate un cerchio di 20 centimetri di diametro su un foglio di carta da forno. Posizionate quest’ultimo al contrario su una leccarda e disponete la meringa nei bordi del cerchio, dando la forma di una vaschetta con il dorso di un cucchiaio.

  5. Abbassate la temperatura del forno a 120°C e cuocete la meringa per 1 ora e 20 minuti. Trascorso questo tempo, spegnete il forno e lasciatelo semiaperto incastrando un cucchiaio di legno nello sportello. In questo modo la meringa potrà raffreddarsi senza subire lo shock termico.

  6. Nel frattempo montate la panna con lo zucchero a neve ben ferma. Preparate i frutti di bosco. Se usate quelli surgelati versateli in padella con lo zucchero e il succo del limone. Cuoceteli per 10 minuti circa, quindi spegnete il fuoco e fateli raffreddare. Togliete la meringa dal forno e farcitela con la panna montata.

  7. Completate la farcitura con i frutti di bosco raffreddati. Servite la pavlova con frutti di bosco in tavola.

I consigli di Franci

·         La pavlova con frutti di bosco si conserva in frigorifero per un paio di giorni al massimo.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         La pavlova è un dolce australiano dedicato alla ballerina russa Anna Pavlova, della quale si diceva che anziché danzare, si librasse nell’aria come se avesse le ali. Ecco perché la caratteristica principale della pavlova è quella di essere un dolce arioso e leggero.

·         Non perderti i consigli su COME MONTARE LA PANNA IN MODO PERFETTO!

Approfitta del Black Friday su Amazon e acquista il set di padelle Tognana e le fruste elettriche Bosh uguali a quelli che uso io!

GUARDA ANCHE LA VIDEORICETTA

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.