Pollo al mattone

Il pollo al mattone è un secondo piatto goloso e preparato in padella, senza bisogno di accendere il forno. La sua preparazione è davvero particolare. Il pollo viene posto in una padella capiente con tutti i suoi aromi, dopodiché si poggia un coperchio senza manico in superficie e su di esso si poggia una pentola piena d’acqua, che farà da peso.

Da qui il nome “pollo al mattone”, non perché sia presente un vero e proprio mattone come facevano in tempi lontani, ma per la presenza di un peso che riesca a schiacciare il pollo in cottura. Attraverso questo metodo, si permette una rapida diffusione e penetrazione del calore e, al tempo stesso, si preserva la carne da un’eccessiva disidratazione.

Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

pollo al mattone
  • Preparazione: 30 Minuti
  • Cottura: 50 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: Per 4 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 Pollo (intero e aperto a libro)
  • 1 rametto Rosmarino
  • 1 Peperoncino
  • 1 spicchio Aglio
  • q.b. Olio extravergine d'oliva
  • q.b. Sale
  • q.b. Pepe

Preparazione

  1. Preparate la marinata, quindi versate l’olio extravergine d’oliva, l’aglio e il peperoncino tritati, gli aghi di rosmarino, il sale e il pepe in una ciotola capiente.

  2. Nel frattempo lavate il pollo aperto a libro. Se non riuscite a eseguire l’operazione di apertura, lasciate fare questo lavoro al vostro macellaio di fiducia oppure dividete il pollo in pezzi.

  3. Unite il pollo alla ciotola con la marinata e massaggiatelo bene in modo da far assorbire bene il condimento alla carne. Lasciatelo a marinare per una notte intera. Trascorso il tempo di riposo, prendete una padella o un tegame capiente e versate tutto il contenuto della ciotola.

  4. Mettete sul fuoco e coprite la superficie con un coperchio al quale avrete tolto il manico. Potrete anche utilizzare un semplice vassoio di acciaio dello stesso diametro del tegame. Riempite una pentola d’acqua e poggiatela sul coperchio a mo’ di peso.

  5. Accendete il fuoco e lasciate cuocere il pollo a fiamma media per circa 1 ora, avendo cura di rigirarlo di tanto in tanto durante la cottura. Trascorso questo tempo, la carne sarà cotta e potrete spegnere il fuoco.

  6. Togliete il pesto e il coperchio facendo attenzione a non scottarvi e servite il pollo al mattone in tavola ben caldo.

I consigli di Franci

  • Il pollo al mattone si serve immediatamente in tavola.
  • Se avanza si conserva per un giorno al massimo, ben chiuso in un contenitore ermetico posto in frigorifero.
  • Può essere preparato anche con il pollo in pezzi.
  • Si sconsiglia la congelazione.
  • Non perdetevi la ricetta del POLLO AL FORNO CON PATATE.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

2 Risposte a “Pollo al mattone”

    1. Hello John,
      in the column on the right side under the logo of Expo you will find the recipes to translate into English. Click on the flag and the blog is automatically translate into English or any other language. See you soon 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.