Pollo alla paprika

Il pollo alla paprika è un secondo piatto a base di carne preparando una domenica per pranzo quando mi ritrovavo in casa del pollo ma non sapevo proprio cosa combinarci e come riuscire a renderlo più sfiziose. Io ho utilizzato le alette di pollo che si prestano perfettamente alla realizzazione di questa ricetta.

Pollo alla paprika

 


Ingredienti

10 alette di pollo;

1 spicchio d’aglio;

Prezzemolo q.b.

Sale e pepe q.b.

Rosmarino q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Paprika piccante q.b.

Preparazione

Pulire le alette fiammeggiandole e successivamente lavarle sotto acqua corrente.

In una padella mettere l’olio extravergine d’oliva con lo spicchio d’aglio e quando questo sarà ben dorato, aggiungere il pollo a pezzi e farlo ben rosolare per circa 5 minuti.

Aggiungere un rametto di rosmarino per profumare il tutto e tanta acqua quanto basta per portare a cottura la carne. Regolare di sale e pepe.

Abbassare la fiamma e far cuocere per circa 40 minuti, avendo cura di coprire il tegame con un coperchio. Quando il pollo è cotto e l’acqua si sarà completamente assorbita, aggiungere la paprika piccante a vostro piacimento e continuare a farlo rosolare, rigirandolo spesso per far prendere colore e sapore.

Spegnere il fuoco e servire il pollo ben caldo.


 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.