Polpette di tonno in padella

Le polpette di tonno in padella costituiscono un secondo piatto a base di pesce facile e veloce da preparare. Credetemi quando vi dico che sono irresistibili e che, una volta preparate, una tira l’altra.
Le polpette di tonno sono perfette per un aperitivo sfizioso o per un gustosissimo salva-cena. Per preparare questa ricetta non dovrete far altro che utilizzare il tonno in scatola e preparare un impasto come quello delle classiche polpette.
Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

polpette di tonno in padella
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gTonno sott’olio (in scatola)
  • 4 fettePane (mollica)
  • 1Uovo
  • 200 mlLatte
  • 20 gPangrattato (+ quanto basta per la panatura)
  • 40 gParmigiano Reggiano DOP (grattugiato)
  • q.b.Prezzemolo
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Ciotola
  • 1 Cucchiaio
  • 1 Padella
  • 1 Piatto da portata

Preparazione

  1. Mettete in ammollo il pane nel latte e lasciatelo ammorbidire bene. Nel frattempo sgocciolate il tonno e versatelo in una ciotola.

  2. Unite l’uovo, il parmigiano, il pangrattato, il prezzemolo e, in ultimo, il pane ammollato nel latte ben strizzato. Dopo aver preparato l’impasto, lasciatelo riposare per circa 30 minuti in modo che i sapori possano ben amalgamarsi fra loro.

  3. Preparate le polpette arrotolandole fra le mani. Io mi sono attenuta a un peso di circa 50 grammi l’una, ma potrete prepararle più piccole o più grandi in base al vostro gusto personale.

  4. Versate un filo d’olio extravergine d’oliva in padella e unitevi le polpette all’interno. Cuocetele per circa 5 minuti, rigirandole delicatamente in modo da farle dorare su tutti i lati.

  5. Le polpette di tonno in padella sono pronte per essere servite in tavola.

I consigli di Franci

·         Le polpette di tonno in padella si servono immediatamente in tavola.

·         Se avanzano, si conservano per un giorno al massimo in frigorifero poste in un contenitore ermetico.

·         Potrete anche friggerle in abbondante olio di semi di girasole, ma prima dovrete panarle esternamente.

·         Potrete cuocerle anche in forno, adagiando le polpette su una leccarda con un filo d’olio extravergine d’oliva e cuocendole in forno statico preriscaldato a 200°C per 20 minuti.

·         Se vi piacciono, potrete insaporire le vostre polpette di tonno con l’aggiunta di acciughe o capperi.

·         Non perdetevi le POLPETTE DI RICOTTA E SPINACI AL POMODORO.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.