Polpette di zucca e ricotta

Le polpette di zucca e ricotta costituiscono un secondo piatto vegetariano leggero e gustoso, perfetto da servire in qualsiasi occasione. Io le ho preparate al forno, poiché amo il gusto leggero e delicato dato dalla combinazione di questi due ingredienti.
Se amate la frittura, potrete anche friggerle. Le varianti di questa ricetta sono innumerevoli, potrete arricchirle con altri ingredienti o semplicemente giocare con gli aromi in modo da ottenere ogni volta un gusto diverso.
Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

polpette di zucca e ricotta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer circa 20 polpette
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gZucca
  • 500 gRicotta di pecora
  • 1Uovo
  • 3 cucchiaiParmigiano Reggiano DOP
  • 200 gPangrattato
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe

Strumenti

Ti serviranno anche

  • Ciotola
  • Frullatore / Mixer
  • Cucchiaio di legno
  • Leccarda
  • Carta forno

Preparazione

  1. Pulite la zucca e provatela della buccia e dei semi e dei filamenti interni. Lavatela sotto l’acqua corrente e asciugatela bene, quindi riponetela in un mixer a cubi grossolani. Azionate il mixer e tritate la zucca finemente.

  2. Versatela in una ciotola e unite l’uovo, la ricotta, il parmigiano, il sale e il pepe. Mescolate bene il tutto con un cucchiaio di legno e, man mano, unite il pangrattato poco per volta sempre mescolando fino a ottenere un composto sodo e omogeneo.

  3. Tenete presente che potrebbe servire poco meno o poco di più della dose prevista nella ricetta. Non appena avrete ottenuto un composto della giusta consistenza, formate le polpette attenendovi a un peso di circa 50 grammi l’una in modo da farle tutte uguali.

  4. Schiacciatele leggermente e passatele nel pangrattato, quindi disponetele su una leccarda foderata di carta forno. Quando avrete terminato, cospargetele con un filo d’olio extravergine d’oliva e cuocetele in forno statico preriscaldato a 200°C per 20 minuti, ricordando di rigirarle a metà cottura.

  5. Trascorso questo tempo, sfornatele e lasciatele intiepidire. Servite le polpette di zucca e ricotta in tavola e buon appetito.

I consigli di Franci


·         Le polpette di zucca e ricotta si conservano per un giorno al massimo in frigorifero, ben chiuse in un contenitore ermetico.
·         Possono essere congelate da crude e cotte all’occorrenza. Se le cuocete in forno ci vorrà qualche minuto in più.
·         Potrete farle anche fritte in olio profondo.
·         Non perdetevi la ricetta delle POLPETTE DI ZUCCA.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.