Polpette di zucchine alla parmigiana

Le polpette di zucchine alla parmigiana costituiscono un secondo piatto gustoso e facilissimo da preparare, oltre che golosissimo e perfetto da servire anche ai più piccoli.
La ricetta è dello chef Diego Bongiovanni e appena l’ho vista preparare alla Prova del Cuoco me ne sono letteralmente innamorata, al punto che ho deciso di prepararle subito. Ovviamente ci ho messo del mio!
La ricetta che trovate da me non è la versione originale delle polpette, poiché io ho preferito usare la ricetta con cui preparo sempre le mie polpette di zucchine fritte. Dire che sono buone è davvero riduttivo, dovrete provarle per capire di cosa vi sto parlando.
Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer 4-6 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgZucchine
  • 200 gParmigiano reggiano (grattugiato)
  • 1Uovo
  • 50 gPangrattato
  • 500 mlPassata di pomodoro
  • 150 gMozzarella
  • q.b.Sale
  • q.b.Pepe
  • q.b.Olio di semi di girasole (per friggere)

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Ciotola
  • 1 Padella
  • 1 Colino
  • 1 Pirofila

Preparazione

  1. Lavate le zucchine e privatele delle due estremità, quindi grattugiatele e ponetele in un colino. Salatele leggermente in modo da far perdere loro l’acqua di vegetazione in eccesso. Posizionatevi sopra un peso, dopo aver coperto le zucchine con un piatto, in modo da velocizzare quest’operazione. Vi occorrerà circa 1 ora.

  2. Trascorso questo tempo, strizzate bene le zucchine e ponetele in un canovaccio ben pulito. Arrotolate quest’ultimo a mo’ di caramella e strizzate nuovamente le zucchine. Versatele in una ciotola e unite 100 grammi di parmigiano, l’uovo, il pangrattato, il sale e il pepe.

  3. Impastate tutti gli ingredienti fino a ottenere un composto sodo e omogeneo. Non appena avrete ottenuto la giusta consistenza dell’impasto, formate le polpette. Io mi sono attenuta a un peso di circa 50 grammi per polpetta, ma voi potrete farle più piccole o più grandi a seconda dei vostri gusti.

  4. Man mano che formate le polpette, disponetele su un vassoio e nel frattempo versate l’olio di semi in un pentolino e fatelo scaldare. Non appena l’olio avrà raggiunto la temperatura corretta, tuffatevi 2-3 polpette alla volta all’interno e friggetele fino a che non saranno ben dorate.

  5. A questo punto toglietele dall’olio con una schiumarola e riponetele su un vassoio con della carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso. Mettete le zucchine da parte e tagliate a cubetti la mozzarella.

  6. Prendete una pirofila da forno e disponete le polpette fritte all’interno. Copritele con la salsa di pomodoro e cospargete la superficie con la mozzarella a cubetti e con i 100 grammi di parmigiano grattugiato rimanenti. Cuocete il tutto in forno statico preriscaldato a 180°C per 30 minuti.

  7. Trascorso questo tempo, sfornate le polpette e lasciatele intiepidire per circa 10 minuti. Servite le polpette di zucchine alla parmigiana in tavola e buon appetito.

I consigli di Franci

·         Le polpette di zucchine alla parmigiana si conservano in frigorifero, ben chiuse in un contenitore ermetico per 2-3 giorni al massimo.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         È consigliabile utilizzare una mozzarella per pizza, in modo che sia asciutta e non rilasci il suo latte in cottura.

·         Non perdetevi la ricetta dei BURGER DI ZUCCHINE.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.