Cannoli di pandoro con crema al latte e nutella

cannoli di pandoro con crema al latte e nutella sono dei dolci golosissimi da preparare in pochi minuti e da gustare in compagnia. Sono perfetti per smaltire i pandori in avanzo che si hanno in casa e possono essere un’idea dolce carina da servire anche per il pranzo dell’Epifania.

La crema al latte e la nutella si sposano alla perfezione e abbinate al pandoro causano un’esplosione di pura bontà. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

cannoli di pandoro con crema al latte e nutella
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPer 10 cannoli
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàInverno

Ingredienti

400 g pandoro
200 g Nutella®
250 g mascarpone
250 ml panna fresca da montare
50 g zucchero a velo

Preparazione

Tagliate il pandoro a fette spesse circa 1 centimetro. Appiattitele con il mattarello e dividetele metà.

Fate ben scaldare una padella antiaderente sul fuoco, abbassate la fiamma e tostate le fette di pandoro fino a che non saranno ben dorate su entrambe i lati. Vi occorreranno circa 5 minuti.

Quando le fette sono ancora calde, arrotolatele sui cilindri di metallo per cannoli e pressate bene sulla chiusura in modo da non farli aprire. Disponete i cannoli su un piatto e riponeteli in frigorifero a riposare per circa 20 minuti.

Nel frattempo preparate la crema al latte. Versate il mascarpone, la panna e lo zucchero a velo in una ciotola e montate bene il tutto con le fruste elettriche. Mettete la crema al latte da parte e riprendete le cialde dei cannoli.

Sfilateli dai cilindri molto delicatamente in modo da non romperli, quindi versate la crema al latte e la nutella in due rispettive sac a poche munite rispettivamente di bocchetta a stella per la crema al latte e di bocchetta liscia per la nutella.

Farcite ogni cialda di pandoro con la crema al latte su tutti e due i lati, quindi completate con un ciuffetto di nutella. Proseguite in questo modo fino a esaurimento degli ingredienti. Cospargete la superficie dei cannoli con dello zucchero a velo e disponeteli in un piatto da portata.

Completate la decorazione del piatto con dei rametti di ribes rosso e servite i cannoli di pandoro con crema al latte e nutella in tavola.

I consigli di Franci

cannoli di pandoro con crema al latte e nutella si conservano per un giorno al massimo in frigorifero.

Si sconsiglia la congelazione.

Se volete renderli ancora più golosi, immergete ogni estremità del cannolo in una granella di frutta secca.

Per realizzare questi cannoli vi serviranno i cilindri di metallo. Io uso sempre quelli della Reyok, poiché sono resistenti anche a temperature elevate. Se volete acquistarli, li trovate anche su Amazon. Ve li consiglio!

Non perdetevi la ricetta dei BISCOTTI CON CREMA AL LATTE E NUTELLA.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *