Cotolette di melanzane ripiene

Le cotolette di melanzane ripiene sono un secondo piatto facilissimo da preparare e molto goloso. Chi pensava che le cotolette buone fossero solo di carne, si sbagliava al 100% perché le melanzane impanate ripiene sono davvero molto gustose. Dopo aver preparato i cordon bleu di melanzane al forno e le cotolette senza farcitura, quest’anno ho voluto provare a preparare la versione delle melanzane impanate fritte ripiene.

Normalmente per farcire le melanzane viene utilizzato del buon prosciutto cotto, ma io ho voluto cambiare questo ingrediente utilizzando dell’ottimo speck. Credetemi, una vera goduria! Le fette di melanzane ripiene sono andate a ruba a casa mia! Ovviamente per renderle più leggere potrete cuocerle in forno. Si accompagnano perfettamente a delle freschissime insalate.

Vi ho incuriosito? Allora seguitemi e scoprite come preparare la mia nuova bontà!

Leggi anche:

cotolette di melanzane ripiene
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

2 melanzane
120 g speck
120 g provola
2 uova
q.b. farina 00
q.b. pangrattato
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. olio di semi di girasole

Strumenti

Preparazione

Lavate le melanzane sotto l’acqua corrente, asciugatele bene e affettatele allo spessore di circa mezzo centimetro.

Ponete le fette in uno scolapasta, cospargetele con del sale grosso e mettete un peso sopra in modo da far perdere loro tutta l’acqua di vegetazione. Lasciatele riposare in questo modo per circa 1 ora.

Disponete in piatti individuali tutto ciò che vi servirà per la panatura, quindi le uova sbattute e leggermente salate e pepate in un piatto, la farina e il pangrattato.

Trascorso il tempo di riposo delle melanzane, togliete il peso che avrete posto in superficie ed eliminate da ogni fetta i chicchi di sale grosso.

A questo punto componete le cotolette. Prendete una fetta di melanzana e farcitela con una fetta di speck e una fetta di provola, quindi ricoprite il tutto con un’altra fetta di melanzana.

Proseguite in questo modo con tutte le fette di melanzane, fino ad esaurimento degli ingredienti. Procedete ora alla panatura, quindi prendete una cotoletta e passatela prima nella farina su tutti i lati, poi nell’uovo e infine nel pangrattato.

In quest’ultimo step schiacciate molto bene, in modo che la panatura sia uniforme. Proseguite in questo modo con tutte le cotolette rimanenti.

In una padella mettete a scaldare l’olio di semi di arachide e fatelo ben scaldare, quindi immergete una cotoletta per volta e friggetela fino a quando non sarà ben dorata su entrambe i lati.

Vi occorreranno un paio di minuti per lato circa. Non appena la cotoletta sarà ben dorata, toglietela dall’olio e ponetela su un vassoio ricoperto di carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Proseguite in questo modo fino al termine di tutte le cotolette, quindi spegnete il fuoco e servite le cotolette di melanzane ripiene in tavola ben calde. Buon appetito!

I consigli di Franci

Le cotolette di melanzane ripiene vanno consumate immediatamente.

Possono essere preparate anche al forno, preriscaldandolo a 200°C e cuocendole per 20 minuti.

Si conservano in frigorifero per al massimo 1 giorno.

Possono essere congelati sia prima che dopo la cottura.

Non perdetevi la ricetta della PARMIGIANA DI MELANZANE ALLA CALABRESE.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.