Crepes salate con crema di zucca ed emmenthal

Le crepes salate con crema di zucca ed emmenthal costituiscono un primo piatto semplice e gustoso da preparare a pranzo. Anche se preparate in versione salata, posso assicurarvi che queste crepes sono golose al pari di quelle dolci.

Se siete alla ricerca d’idee per pranzo diverse dal solito, posso assicurarvi che avete trovato ciò che fa per voi. Le crepes salate con crema di zucca ed emmenthal sono perfette anche per far apprezzare la zucca a chi solitamente non la mangia e non vuol sentirne nemmeno l’odore.

Sono facilissime da preparare e, inoltre, possono essere preparate in anticipo e gratinate in forno all’ultimo minuto. Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

crepes salate con crema di zucca ed emmenthal
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno

Ingredienti

Per le crepes

2 uova
250 ml latte
130 g farina 00
10 ml olio extravergine d’oliva
1 pizzico sale

Per la crema di zucca ed emmenthal

500 g zucca (pulita)
200 g emmenthal
50 g pecorino (grattugiato)
1 spicchio aglio
1 cucchiaio olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. pepe

Preparazione

Preparate la pastella che servirà per la preparazione delle crepes. In una ciotola sbattete le uova con il sale e unite il latte, quindi unite la farina setacciata poco per volta e continuate a lavorare tutto con una frusta.

Unite l’olio extravergine d’oliva e incorporatelo bene all’impasto, quindi coprite la ciotola con pellicola trasparente per alimenti e riponetela in frigorifero a riposare per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo, scaldate una crepiera e ungetela con del burro, quindi versate un mestolo d’impasto e fatelo stendere perfettamente su tutta la superficie della padella.

Lasciate cuocere per un paio di minuti, dopodiché giratela e lasciatela cuocere sull’altro lato sempre per un paio di minuti. La prima crepe è pronta, quindi potrete proseguire in questo modo fino a esaurimento della pastella.

Nel frattempo preparate la zucca. In una padella versate l’olio extravergine d’oliva e unite lo spicchio d’aglio schiacciato. Quando quest’ultimo sarà ben imbiondito, unite la zucca tagliata a cubetti e un pizzico di sale.

Fatela cuocere per circa 20 minuti a fiamma bassa, unendo un bicchiere d’acqua. Mescolate di tanto in tanto e, quando l’acqua si sarà asciugata, spegnete il fuoco e lasciatela intiepidire.

Non appena la zucca si sarà intiepidita, schiacciatela con una forchetta o frullatela servendovi di un minipimer. Versate la purea ottenuta in una ciotola e unite l’emmenthal tagliato a cubetti piccoli e metà del pecorino.

Mescolate molto bene in modo da rendere il composto omogeneo e farcite le crepes ormai fredde, versando un paio di cucchiaiate di crema al centro e spalmandolo per bene.

Ripiegate tutte le crepes in quattro e disponetele in una pirofila unta di olio extravergine d’oliva. Spolverate la superficie con il pecorino rimanente e infornatele in forno preriscaldato a 200°C per 15 minuti o comunque fino a che non saranno ben dorate in superficie.

Servite la crepes salate con crema di zucca ed emmenthal ben calde e buon appetito.

I consigli di Franci

Le crepes salate con crema di zucca ed emmenthal si conservano per un paio di giorni al massimo, ben chiuse in un contenitore ermetico.

Possono essere congelate e scongelate all’occorrenza.

Se non gradite l’emmenthal o il pecorino, potrete sostituirli con altri tipi di formaggi che siano di vostro gradimento.

Non perdetevi la ricetta dei MUFFIN ALLA ZUCCA E MANDORLE.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.