Crostata al cacao con crema all’arancia

La crostata al cacao con crema all’arancia è un dolce golosissimo e facilissimo da preparare. Ormai sapete bene che adoro i dolci con gli agrumi per il loro tocco leggero e profumato, e stavolta è toccato alle arance essere le protagoniste!

Sulla base della mia già nota crema al limone, ho scelto di preparare una buonissima crema all’arancia allo stesso modo e di abbinarla ad una pasta frolla al cacao. Risultato? A dir poco strepitoso! Il contrasto tra cacao e arancia è risaputo, ma sono sicura che se provate questa crostata lo amerete ancora di più!

Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

crostata al cacao con crema all'arancia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura35 Minuti
  • PorzioniPer 6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per la pasta frolla al cacao

450 g farina 00
50 g cacao amaro in polvere
200 g burro
2 uova
1 bustina vanillina
1 cucchiaino lievito in polvere per dolci

Per la crema all’arancia

2 uova
150 g zucchero
50 g amido di mais (maizena)
500 ml acqua
2 arance (succo filtrato e buccia grattugiata)

Per le arance caramellate

100 g zucchero
50 ml acqua
1 arancia

Per la decorazione

50 g cioccolato fondente (tritato grossolanamente)

Strumenti

Preparazione

Per prima cosa preparate la crema poiché dovrà essere ben fredda per poterla inserire nella frolla. In un pentolino versate le uova intere e lo zucchero, quindi mescolate il tutto con una frusta. Non appena il composto sarà gonfio e chiaro, unite l’amido di mais e continuate a mescolare bene il tutto, facendo attenzione a non far formare grumi.

Nel frattempo grattugiate la scorza delle arance e unitela al composto di uova e zucchero, quindi mescolate ancora in modo da incorporarla bene. Ponete il pentolino sul fuoco e unite il succo delle arance ben filtrato e l’acqua.

Mescolate molto bene con un cucchiaio di legno a fiamma dolce, fino a quando il composto non raggiungerà il bollore. Non appena la crema si sarà addensata, spegnete il fuoco e versatela in un contenitore basso e largo. Coprite tutto con un foglio di pellicola a contatto e lasciatela raffreddare.

A questo punto dedicatevi alla preparazione della pasta frolla al cacao. Versate la farina, il cacao e il lievito setacciati sulla spianatoia, quindi fate la fontana al centro e unite le uova, lo zucchero e il burro tagliato a pezzi.

Impastate rapidamente il tutto fino a ottenere un panetto liscio, compatto e omogeneo, quindi avvolgetelo in un foglio di pellicola per alimenti e riponetelo in frigo a riposare per circa 1 ora. Trascorso questo tempo, riprendete la pasta frolla e stendetela allo spessore di circa 3 mm.

Foderate uno stampo per crostate imburrato e spolverato di cacao con la pasta stesa e fatelo ben aderire anche ai bordi. Ritagliate la pasta frolla in eccesso e mettetela da parte, poiché potrete preparare dei gustosi biscotti. Una volta che avrete sistemato la frolla nello stampo, preriscaldate il forno statico a 200°C.

Foderate la superficie della frolla con un foglio di carta da forno e versatevi all’interno dei fagioli secchi o del riso. In questo modo andrete ad effettuare la cottura cieca della frolla. Infornate la frolla in forno per 20 minuti. Trascorso questo tempo, sfornatela ed eliminate la carta forno con i fagioli.

Infornate nuovamente la frolla alla stessa temperatura per 15 minuti, in modo che la pasta possa asciugarsi bene anche al centro. Sfornate la base e lasciatela ben raffreddare. Nel frattempo tritate grossolanamente il cioccolato fondente che vi servirà per la decorazione e preparate le arance caramellate.

In una padella preparate uno sciroppo di acqua e zucchero e, non appena quest’ultimo sarà ben sciolto, unite le fettine di arancia e lasciatele cuocere a fiamma dolce per circa 20 minuti. Trascorso questo tempo, toglietele dallo sciroppo e riponetele su un foglio di carta forno in modo che possano freddarsi.

Quando la frolla e la crema saranno ben fredde, potrete procedere alla composizione del dolce. Sistemate la frolla su un piatta da portata e versatevi la crema all’arancia all’interno. Decorate la crostata con le fettine di arancia caramellate e il cioccolato fondente tritato.

Servite la crostata al cacao con crema all’arancia in tavola.

I consigli di Franci

La crostata al cacao con crema all’arancia si conserva in frigorifero fino a 3-4 giorni al massimo.

Si sconsiglia la congelazione.

La crema all’arancia può essere sostituita da crema al limone o crema a base di qualsiasi altro agrume.

Al posto dell’acqua nella crema potrete usare un latte vegetale.

Non perdetevi la ricetta della CROSTATA INTEGRALE ALL’ARANCIA.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.