Crostata con i fichi freschi

Ricetta crostata di fichi freschi – golosissima e semplice. La crostata con i fichi freschi è un dolce delizioso e semplicissimo da preparare. Ormai l’estate volge al termine e si pensa già a preparare di nuovo dolci golosi al forno, e allora quale occasione migliore se non preparare una deliziosa crostata con fichi freschi?

La preparazione di questo dolce è nata per caso! Avendo tanti fichi a disposizione, con cui ho anche preparato una golosa pizza, ho scelto di preparare questa deliziosa crostata ai fichi freschi che è andata a ruba per quanto era golosa. La crostata ai fichi è facilissima da preparare ed è composta da un guscio di pasta frolla e da una crema di fichi speciale, gustosa e preparata senza uova.

Curiosi di scoprire come ho preparato la mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

crostata con i fichi freschi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniPer 6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàEstate

Ingredienti

Per la base della crostata

Per la crema di fichi

650 g fichi
100 g zucchero
100 ml latte
40 g amido di mais (maizena)
1 scorza di limone
q.b. burro

Preparazione

Sbucciate i fichi, avendo cura di mantenerne qualcuno intero che servirà per la decorazione finale, e poneteli a pezzi nel bicchiere di un frullatore. Unite il latte, lo zucchero, la scorza grattugiata del limone e l’amido di mais.

Frullate il tutto e trasferite la crema ottenuta in un pentolino. Cuocetela a fuoco molto basso per circa 5 minuti o comunque fino a che la crema non bollirà e si sarà addensata. Fate attenzione a che non si formino grumi, quindi spegnete il fuoco e lasciatela raffreddare.

A questo punto dedicatevi alla preparazione della frolla. La ricetta la trovate cliccando QUI! Trascorso il tempo di riposo della pasta frolla, stendetela con il mattarello e foderate uno stampo per crostate imburrato e infarinato del diametro di 25 centimetri.

Bucherellatene il fondo con una forchetta e ponetevi un foglio di carta forno in superficie. Versate su di essa un pugno di legumi secchi in modo da andare ad effettuare quella che in pasticceria si chiama “cottura cieca“.

Infornate il guscio di frolla in forno preriscaldato a 180° per 15 minuti. Trascorso il tempo di cottura, sfornate e lasciate raffreddare la base. Non appena la base sarà ben fredda, sformatela delicatamente e riempite il guscio di frolla con la crema di fichi preparata.

Sciacquate sotto l’acqua corrente i fichi rimasti e affettateli sottilmente, quindi decorate la crostata ponendo al centro un fico intero tagliato a mo’ di fiore.

Fate riposare la crostata con i fichi freschi in frigorifero per circa 1 ora, dopodiché servitela in tavola.

I consigli di Franci

La crostata con i fichi freschi si serve in tavola per colazione o merenda ben fredda.

Può essere arricchita con dei gherigli di noci.

Se i fichi sono molto dolci, omettete lo zucchero nella crema.

Si conserva in frigorifero per circa 3 giorni.

Non perdetevi la ricetta della CROSTATA CON RICOTTA E FICHI.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.