Frittelle di mele

Ricetta frittelle di mele – dolcetti golosi e facilissimi. Le frittelle di mele sono un dolce tipico del Trentino Alto Adige e sono, sicuramente, un modo molto simpatico e gustoso di presentare questo frutto in tavola.

Per preparare le frittelle con mele, queste sono prima affettate allo spessore di circa un centimetro, per poi essere passate in una pastella golosa e in seguito fritte in abbondante olio di semi.

Come per ogni ricette in cucina, anche per queste frittelle alle mele ci sono diverse ricette. La pastella per frittelle di mele che uso sempre io contiene uova, ma vi sono ricette in cui questo ingrediente non si trova.

Questi dolcetti sono perfetti da gustare sia caldi, sia freddi e si preparano con ingredienti molto semplici, che in casa abbiamo sempre. Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Allora seguitemi!

Leggi anche:

frittelle di mele
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPer 8 frittel
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

1 mela
1 uovo
50 g zucchero
1 cucchiaio zucchero
100 ml latte
75 g farina 00
1 limone
1 pizzico sale
q.b. olio di semi di girasole
q.b. zucchero a velo (per decorare)

Strumenti

Preparazione

Separate il tuorlo dall’albume e ponete entrambi gli ingredienti in due ciotole separate. Alla ciotola con il tuorlo unite il latte e iniziate a mescolare il tutto con le fruste elettriche, quindi unite la farina setacciata e un pizzico di sale.

Continuate a mescolare tutti gli ingredienti, quindi coprite la ciotola con della pellicola trasparente per alimenti e lasciate riposare la pastella per almeno 30 minuti.

Nel frattempo montate l’albume a neve ben ferma insieme a un cucchiaio di zucchero. Trascorso il tempo di riposo della pastella, riprendete la ciotola messa da parte e unite l’albume montato, quindi mescolate bene dal basso verso l’alto in modo da non smontarlo.

Sbucciate la mela, togliete il torsolo e affettatela allo spessore di 1 centimetro circa. Spremete il limone e versatelo in una pirofila, quindi unitevi le fette di mela in modo da non farle annerire.

Asciugate per bene ogni fetta e mano a mano passatele nello zucchero semolato e ponetele su un piatto. In una padella fate ben scaldare l’olio di semi, quindi prendete le fette di mela e passate una per volta nella pastella, quindi tuffatele nell’olio caldo e fate dorare da entrambe i lati, rigirandole spesso in modo da non farle bruciare.

Non appena le frittelle saranno dorate, toglietele dall’olio e ponetele in un piatto con della carta assorbente in modo da eliminare l’olio in eccesso.

Quando avrete terminato di friggere, ponetele in un piatto da portata, spolverizzatele con dello zucchero a velo e, se vi piace, anche con della cannella. Servite le frittelle di mele tiepide o fredde.

I consigli di Franci

Le frittelle di mele sono molto gustose e semplici da preparare, ma sapevate che possono essere preparate anche in forno? Ebbene sì, chi volesse eliminare il fritto e volesse cuocere queste frittelle in forno, non dovrà far altro che disporre le mele su una leccarda ricoperta di carta forno, dopo averle passate in pastella e cuocerle in forno preriscaldato a 180°C per 20 minuti circa o comunque fino a che non saranno ben dorate. Ricordate di rigirarle a metà cottura in modo che possano dorare anche dall’altro lato.

Le frittelle di mele si conservano per qualche giorno in dispensa.

Si sconsiglia la congelazione.

In cerca di altri dolci con le mele? Allora vi consiglio di dare un’occhiata anche alla TORTA DI MELE SOFFICE.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

4,4 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *