Insalata capricciosa

Ricetta insalata capricciosa – antipasto tanto goloso, quanto semplice da preparare. L’insalata capricciosa è semplicissima da preparare e posso assicurarvi che riuscirà a conquistare tutti i vostri ospiti.

Per certi versi potrebbe sembrare simile all’insalata russa, se non fosse che nella salsa capricciosa le verdure sono crude e hanno la caratteristica di essere tagliate alla julienne.

Alle verdure vengono aggiunti prosciutto cotto, formaggio e maionese, ma esiste anche la versione dell’insalata capricciosa con tonno che è altrettanto buona.

La ricetta prevede anche l’utilizzo delle coste di sedano che, ahimè, non mi ritrovavo in casa, pertanto ho preferito non sostituirlo con nulla e preparare l’insalata solo con carote e peperoni gialli.

Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

insalata capricciosa
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

100 g carote
1 peperone giallo
100 g prosciutto cotto
100 g mozzarella
200 g maionese
q.b. sale
q.b. pepe

Strumenti

Preparazione

Per prima cosa pulite tutte le verdure e tagliatela alla julienne. Se siete molto abili potrete eseguire questa operazione con un coltello ben affilato, altrimenti affidatevi a una grattugia a fori nè troppo piccoli, nè troppo grandi.

Prendete il prosciutto cotto e la mozzarella ben scolata e asciutta e tagliate entrambi gli ingredienti a listarelle, possibilmente della stessa dimensione delle verdure. Unite tutti gli ingredienti in una ciotola e iniziate a mescolare bene il tutto con un cucchiaio di legno.

Regolate di sale e pepe e, in ultimo, unite anche la maionese. Mescolate delicatamente il tutto in modo da non rompere le verdure, quindi coprite la ciotola con un foglio di pellicola per alimenti e lasciate riposare il tutto in frigorifero per circa 30 minuti.

Trascorso il tempo necessario al riposo, riprendete l’insalatiera dal frigorifero e servite l’insalata capricciosa in tavola.

I consigli di Franci

L’insalata capricciosa necessita del giusto tempo di riposo in frigorifero prima di essere servita in tavola, in modo che i sapori possano ben amalgamarsi.

Ricordate di inserire il sedano come ingrediente, se vi piace.

L’insalata capricciosa può essere arricchita anche con del tonno o con altri tipi di formaggio.

Si conserva in frigorifero per un massimo di 3 giorni.

Non perderti la ricetta del COLESLAW.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.