Kamut con zucchine e fiori di zucca allo zafferano

Il kamut con zucchine e fiori di zucca allo zafferano è un primo piatto gustoso e molto leggero da preparare per la bella stagione. Perfetto da consumare sia tiepido, sia freddo, il kamut così preparato è perfetto da portare anche in spiaggia. Si prepara in 10 minuti e sono sicura che la sua bontà, unita alla sua semplicità, vi conquisteranno.

Il kamut è una particolare varietà di grano proveniente da agricoltura biologica che non è mai stata ibridata e incrociata. Può essere consumato sia al naturale, sia con verdure che siano di vostro gradimento. Mi piace sperimentare in cucina e provare sempre nuove ricette e ingredienti che non ho mai assaggiato prima d’ora.

Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

kamut con zucchine e fiori di zucca allo zafferano
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti

400 g kamut
2 mazzetti fiori di zucca
3 zucchine
1 bustina zafferano
4 cucchiai olio extravergine d’oliva
1 spicchio aglio
q.b. sale

Strumenti

Preparazione

Lavate le zucchine, asciugatele, spuntatele e tagliatele a cubetti, dopodiché pulite i fiori di zucca e tagliateli a listarelle. Mettete tutto da parte e prendete una padella in cui farete scaldare l’olio extravergine d’oliva.

Non appena sarà ben caldo, unitevi lo spicchio d’aglio sbucciato e schiacciato e fatelo ben rosolare. A questo punto eliminatelo e unite le zucchine a cubetti. Lasciatele insaporire per qualche minuto, quindi unite mezzo bicchiere di acqua. Abbassate la fiamma e fate cuocere le zucchine per circa 10 minuti.

Nel frattempo cuocete il kamut in acqua bollente salata per circa 10 minuti. Quando il condimento è quasi al termine della cottura, unite i fiori di zucca tagliati in precedenza insieme allo zafferano sciolto in poca acqua di cottura del kamut.

Quando anche il kamut è cotto, scolatelo e versatelo nella padella con il condimento. Mescolate molto bene e lasciate asciugare completamente l’acqua rimasta. A questo punto spegnete il fuoco e versate il tutto in un’insalatiera, quindi mettete in frigorifero a raffreddare per circa un paio d’ore.

Trascorso questo tempo, servite il kamut con zucchine e fiori di zucca allo zafferano in tavola e buon appetito!

I consigli di Franci

Il kamut con zucchine e fiori di zucca allo zafferano si conserva in frigorifero per un paio di giorni al massimo.

Se volete ingolosirlo ancora di più, unite del tonno sbriciolato al condimento.

Se volete renderlo più sfizioso, unite una punta di peperoncino in polvere.

Non perdetevi la ricetta dell’ORZO AL PESTO E STRACCHINO e del RISO GIALLO FREDDO.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.