Linguine con pesce spada

Le linguine con pesce spada costituiscono un primo piatto a base di pesce fra i più semplici e buoni al mondo. Si tratta di una ricetta sfiziosa e facile e, vi dirò di più, anche leggera.

Al pesce spada ho voluto abbinare delle buonissime olive nere perché trovo si sposino alla perfezione col pesce. Il tutto è stato condito con del pomodoro e poco olio extravergine d’oliva et voilà… le linguine al pesce spada sono pronte e il pranzo sarà servito in pochi minuti.

Siete curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

linguine con pesce spada
  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaCottura lenta
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

320 g linguine
250 g pesce spada
200 g polpa di pomodoro
50 g olive nere (denocciolate)
Mezza cipolla
1 spicchio aglio
q.b. olio extravergine d’oliva
q.b. sale
q.b. pepe

Strumenti

Preparazione

Tritate finemente l’aglio e la cipolla dopo averli puliti, dopodiché in una padella fate scaldare l’olio e quando sarà ben caldo fatevi soffriggere il trito all’interno.

Nel frattempo sciacquate il pesce spada sotto l’acqua corrente, eliminate la pelle e l’osso centrale e tagliatelo a cubetti. Aggiungete il pesce nella padella con il soffritto.

Fatelo insaporire, quindi unite un paio di cucchiai di acqua. In ultimo unite la polpa di pomodoro e lasciate cuocere fino a che il sugo non si sia ben ristretto.

A cottura terminata unite le olive nere precedentemente snocciolate e tagliate a pezzetti o a rondelle. Mettete da parte il sugo e dedicatevi alla cottura della pasta.

Portate a ebollizione una pentola con dell’acqua salata e cuocetevi le linguine secondo il grado di cottura che preferite. Io consiglio sempre di lasciare la pasta al dente!

Quando le linguine saranno cotte, scolatele e versatele nella padella con il condimento. Fate saltare la pasta per qualche minuto in modo che ben si amalgami con tutto il condimento e aggiungendo poca acqua di cottura se il sugo dovesse asciugarsi.

Spegnete il fuoco, impiattate e servite le linguine con pesce spada ben calde in tavola.

I consigli di Franci

Le linguine con pesce spada si conservano per al massimo un giorno in frigorifero, ben chiuse in un contenitore ermetico.

Possono essere congelate a patto che si siano utilizzati ingredienti freschi e non già decongelati.

Se non vi piacciono le olive nere potrete ometterle!

Se, invece, volete arricchire ulteriormente il gusto della past, aggiungete dei capperi dissalati e tritati.

Non perderti la ricetta delle STRINGHETTE PICCANTI CON TOTANI CIPOLLA E LENTICCHIE.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.