Pastella per crepes dolci e salate

Ricetta base per le crepes – la ricetta perfetta della pastella per crepes sia dolci, sia salate. La pastella per le crepes è una preparazione di base facilissima, dalla quale si possono ottenere delle basi che possono essere farcite sia con ripieni dolci, sia con ripieni salati.

Vi sarete spesso chiesti quale sia la ricetta per fare le crepes, anche perchè ci sono tantissimi modi per prepararle. Oggi voglio svelarvi come si fanno le crepes facilmente in casa. Con la ricetta delle crepes non sbaglierete mai, proprio perché la loro caratteristica fondamentale è la versatilità.

Chi non ha mai mangiato una crepe alla nutella o con la frutta? Tutti lo so, con la ricetta per le crepes che vi propongo oggi potrete gustare anche delle buonissime crepes salate. Il bello di questa ricetta è che l’impasto per le crepes dolci e salate è sempre uguale.

Se già sapete che volete preparare solo l’impasto per crepes salate, allora potrete personalizzare la pastella aggiungendo anche un trito di erbe aromatiche. Tutti chi più, chi meno, le abbiamo sempre preparate e servite con un discreto successo a tavola. Come tutte le ricette, anche le crepes hanno i loro trucchetti per una migliore riuscita.

Ma allora come preparare le crepes? So che siete curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà, quindi seguitemi!

Leggi anche:

pastella per crepes
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPer 8 crepes
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

3 uova
500 ml latte
250 g farina 00

Strumenti

Preparazione

Sgusciate le uova in una ciotola e sbattetele con una frusta, quindi unite il latte e un pizzico di sale. Continuate a battere tutti gli ingredienti e a parte setacciate la farina.

Unitela al composto poco alla volta, avendo cura di mescolare continuamente per evitare la formazione di grumi.

Mescolate fino a ottenere una pastella liscia e fluida. Coprite la ciotola con un foglio di pellicola per alimenti e lasciatela riposare in frigorifero per circa 30 minuti.

Trascorso questo tempo, scaldate la crepiera, ungetela leggermente con una noce di burro. Versate un mestolo di pastella al centro della crepiera e stendetela uniformemente lungo tutta la superficie con un movimento rotatorio o aiutandovi con una spatola.

Lasciate cuocere per qualche minuto a fuoco basso, quindi girate la crepe aiutandovi con una spatola. Proseguite la cottura sull’altro lato per lo stesso tempo.

La crepe dovrà risultare dorata da entrambe le parti. Proseguite in questo modo fino a esaurimento dell’impasto, ricordandovi di ungere la crepiera con una noce di burro di tanto in tanto.

Servite le crepes impilate una sopra l’altra in modo da far mantenere loro il calore e buon appetito!

I consigli di Franci

La pastella per crepes si conserva in frigorifero fino a 12 ore, nella ciotola coperta con pellicola.

Le crepes possono essere congelate da cotte, ma devono essere ben fredde. Disponetele una sopra l’altra, avendo cura di inserire un foglio di carta forno fra una crepe e l’altra.

Se non volete congelarle, le crepes si conservano in frigorifero per un paio di giorni ben coperte da un foglio di pellicola per alimenti.

L’impasto delle crepes preparato con questa ricetta resta abbastanza chiaro, poiché non è presente lo zucchero.

Non perdetevi ola ricetta delle CREPES CON YOGURT E PESCHE.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.