Porridge

Ricetta porridge – la zuppa d’avena inglese perfetta per una colazione leggera. Il porridge d’avena è una zuppa dolce a base di fiocchi d’avena, molto semplice da preparare. Ma come si prepara il porridge per gustarlo tranquillamente a casa nelle nostre colazioni sane e gustose? Oggi ve lo svelo in questo articolo dedicato tutto alla ricetta del porridge, che è un must delle colazioni anglosassoni.

Il porridge di avena è semplicissimo da preparare e può essere personalizzato con tantissimi ingredienti. Può costituire una ricca e gustosa colazione nel fine settimana e non solo. Io lo mangio quotidianamente nella versione dietetica. Proprio chi è a dieta, sa come cucinare il porridge, poiché i fiocchi d’avena mantengono un senso di sazietà prolungato.

Se arricchito con i giusti ingredienti, il porridge conterrà al suo interno tutti i nutrienti per affrontare al meglio la giornata. Ma come fare il porridge e quale fiocchi scegliere per non sbagliare? Personalmente vario molto la scelta dei fiocchi d’avena per porridge. Molte volte scelgo quelli classici e molte altre preferisco l’avena per porridge integrale o i fiocchi aromatizzati.

fiocchi d’avena, se assunti correttamente, contribuiscono a mantenere in salute il nostro organismo. Curiosi di scoprire come si fa il porridge? Seguitemi!

Leggi anche:

porridge
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 1 tazza
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàTutte le stagioni

Ingredienti

Per la base

40 g fiocchi di avena
1 tazza latte
Mezza tazza acqua
1 cucchiaio zucchero di canna
1 bacca vaniglia
1 pizzico sale

Io l’ho arricchito con

100 g frutti di bosco
1 cucchiaio yogurt greco 0% di grassi
20 g cioccolato fondente

Strumenti

Preparazione

Versate i fiocchi d’avena in un pentolino insieme all’acqua, allo zucchero, a un pizzico di sale e ai semi della bacca di vaniglia.

Portate tutto sul fuoco a fiamma bassa e cuocete tutto per circa 5 minuti o comunque fino a che l’acqua non si sarà ben assorbita e l’avena si sarà ridotta in poltiglia.

Non appena l’acqua si sarà assorbita, unite il latte e lasciate cuocere il tutto a fiamma moderata fino anche il composto non avrà raggiunto la consistenza cremosa di una pappa

Il porridge è pronto per essere servito, ma prima potrete anche personalizzarlo. Se lo volete come il mio, aggiungete frutti di bosco, yogurt greco e cioccolato fondente, altrimenti fatevi contagiare dal vostro gusto e dalla vostra fantasia.

I consigli di Franci

Il porridge si consuma appena pronto.

Se preferite mantenerlo più liquido basterà aggiungere qualche goccia di latte in più.

È perfetto da servire in qualsiasi momento della giornata.

Si sconsiglia la congelazione.

Non perdetevi la ricetta dell’OVERNIGHT OATMEAL AL KIWI.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.