Ravioli con asparagi e brie

ravioli con asparagi e brie sono preparati con una pasta fresca all’uovo ripiena di brie, asparagi, formaggio grana e noce moscata. Preparare i ravioli agli asparagi è veramente semplice e noi in famiglia ne andiamo troppo ghiotti.

Sono sicura che i ravioli di asparagi e brie conquisteranno anche voi con la loro semplicità e il loro gusto raffinato. Non vi piacciono i ravioli? E allora provate a preparare i tortelloni agli asparagi che hanno un procedimento molto simile alla ricetta che vi propongo, cambierà solo la forma!

Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

ravioli con asparagi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera

Ingredienti

Per la pasta all’uovo

400 g farina di semola
4 uova
1 pizzico sale

Per la crema di asparagi

400 g asparagi
Mezza cipolla
4 cucchiai olio extravergine d’oliva

Per la farcitura

200 g brie

Per il condimento

50 g burro
q.b. salvia

Preparazione

Preparate la pasta all’uovo disponendo la farina su una spianatoia di legno e facendo la fontana al centro. A questo punto unite le uova e un pizzico di sale, quindi impastate il tutto fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Lasciatelo riposare coperto da un canovaccio per 30 minuti. Nel frattempo preparate la crema di asparagi, pulendo questi ultimi e staccando delicatamente le punte.

Cuoceteli in padella in un soffritto di cipolla, quindi mantenete qualche punta intera da parte e frullate il resto fino a ottenere una crema liscia e densa. Mettetela da parte e dedicatevi al brie.

Tagliatelo a cubetti e mettetelo da parte, quindi riprendete la pasta e stendetela in una sfoglia sottile. Inserite dei mucchietti di crema di asparagi con un cucchiaino, ben distanziati fra loro e su ogni mucchietto disponete qualche cubetto di brie.

Richiudete con un altro strato di pasta all’uovo ed eliminate bene tutta l’aria, quindi ritagliate i vostri ravioli con la formina apposita e disponeteli man mano su un piatto. Se volete congelarli dovrete farlo in questo step.

Riempite una casseruola di acqua e portatela a bollore. Non appena bollirà, tuffatevi dentro i ravioli e cuoceteli per circa 5 minuti. Nel frattempo in una padella fate sciogliere il burro e unitevi la salvia tritata e le punte di asparagi messe da parte in precedenza.

Scolate i ravioli e tuffateli nella padella con il condimento, quindi saltateli per qualche minuto a fuoco vivace. Spegnete il fuoco e servite i ravioli con asparagi e brie in tavola ben caldi.

I consigli di Franci

ravioli con asparagi e brie si servono in tavola ben caldi.

Si sconsiglia la congelazione da cotti. Meglio congelare i ravioli da crudi e, all’occorrenza, tuffarli direttamente in acqua bollente e cuocerli.

La farcitura può essere variata in base ai vostri gusti personali.

Non perdetevi la ricetta della CREMA DI ASPARAGI SENZA PANNA.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.