Risotto al cacao e pistacchi

Il risotto al cacao e pistacchi è un primo semplice, goloso e perfetto da servire per il giorno dell’Epifania. Potrebbe quasi essere definita una ricetta estrosa, ma in realtà vi è dentro un ingrediente semplicissimo come il cacao e il risotto è preparato seguendo le stesse regole che tutti conosciamo.

Sono certa che a molti di voi sembrerà strano utilizzare il cacao come ingrediente principale di una ricetta, ma posso assicurarvi che la bontà di questo risotto vi lascerà a bocca aperta. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

risotto al cacao e pistacchi
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàInverno

Ingredienti

300 g riso Carnaroli
1 cucchiaio cacao amaro in polvere
1 bicchiere vino bianco
1 cipolla bianca
1 l brodo vegetale
40 g burro
40 g parmigiano grattugiato
q.b. granella di pistacchi

Preparazione

Preparate il brodo vegetale e mantenetelo in caldo, poiché vi servirà per la preparazione del risotto. Tritate la cipolla finemente e ponetela in una padella con metà del burro previsto dalla ricetta.

Lasciatela rosolare dolcemente, quindi unite il riso e lasciatelo tostare per un paio di minuti mescolando continuamente con un cucchiaio di legno.

A questo punto unite il vino bianco e lasciatelo evaporare completamente. Ora unite il brodo vegetale caldo poco alla volta e portare il riso a cottura. Nel frattempo setacciate il cacao e scioglietelo con poco brodo caldo.

Circa 5 minuti prima della fine della cottura del riso, unite la cremina ottenuta dall’unione di brodo e cacao e mescolate in modo da incorporarlo perfettamente. Trascorso il tempo di cottura previsto, spegnete il fuoco e mantecate il risotto.

Unite, quindi il resto del burro e il parmigiano grattugiato e mescolate continuamente in modo da incorporarli bene. Coprite la pentola per 2-3 minuti e lasciate riposare.

Impiattate e completate il tutto con la granella di pistacchi, quindi servite il risotto al cacao e pistacchi in tavola ben caldo.

I consigli di Franci

Il risotto al cacao e pistacchi si serve in tavola ben caldo.

Si sconsiglia la congelazione.

Al posto del burro, per mantecare potrete usare anche della panna da cucina o del mascarpone.

Se preferite i sapori decisi, mantecate il risotto con il gorgonzola.

Non perdetevi la ricetta del RISOTTO ALLO SPUMANTE.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *