Timballo di tagliatelle con pasta sfoglia

Il timballo di tagliatelle con pasta sfoglia è un primo piatto semplice e gustoso da preparare per una domenica in famiglia o semplicemente per un’occasione speciale come può essere una festività. Dopo aver preparato i ravioli di San Valentino, mi era avanzata della sfoglia che ho trasformato in tagliatelle rosa.

In frigo avevo un rotolo di pasta sfoglia che andava fatto fuori e così in poco tempo ho messo su una ricetta semplicissima, da leccarsi i baffi. Ecco come sono nati questi muffin di tagliatelle in crosta.

Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

Leggi anche:

timballo di tagliatelle con pasta sfoglia
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 6-8 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàAutunno, Inverno e Primavera

Ingredienti

400 g tagliatelle all’uovo (rosa)
2 rotoli pasta sfoglia
200 g prosciutto cotto (a cubetti)
100 g Parmigiano Reggiano DOP
1 pizzico noce moscata
q.b. sale
q.b. pepe
q.b. burro

Strumenti

Preparazione

Preparate le tagliatelle seguendo l’impasto della sfoglia che ho utilizzato per i ravioli. La ricetta la trovate cliccando qui. Una volta pronte, riempite una pentola capiente di acqua e portatela a bollore, salatela e cuocetevi le tagliatelle per 4-5 minuti.

Nel frattempo in una padella fate sciogliere una noce di burro e lasciate insaporire il prosciutto a cubetti. Quando le tagliatelle saranno cotte, scolatele e versatele nella padella con il condimento. Saltatele per qualche minuto, quindi unite un pizzico di noce moscata, un pizzico di pepe e il parmigiano grattugiato.

Spegnete il fuoco e prendete i pirottini monoporzione. Srotolate la pasta sfoglia e ricavate tanti cerchietti della dimensione dei pirottini. Imburrate leggermente questi ultimi e foderateli con la sfoglia alla base. Bucherellate la pasta, quindi riempite ogni pirottino con le tagliatelle appena pronte.

Proseguite in questo modo fino a che non avrete esaurito gli ingredienti a vostra disposizione. Spolverate poco parmigiano sulla superficie di ogni imballino, quindi ricoprite il tutto con un cerchietto di sfoglia e sigillate bene i bordi. Bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta, quindi infornate i timballini in forno preriscaldato a 200° per 20 minuti.

La sfoglia esterna dovrà essere per dorata e gonfia. A questo punto spegnete il forno, estraete la teglia e lasciate intiepidire il tutto. Servite il timballo di tagliatelle con pasta sfoglia in tavola ben caldo e buon appetito.

I consigli di Franci

Il timballo di tagliatelle con pasta sfoglia si serve in tavola ben caldo e può essere personalizzato in base ai propri gusti personali.

Io li ho preparati in versione monoporzione, ma il timballo di tagliatelle può essere preparato anche in una teglia più grande di circa 24 centimetri di diametro.

Non perdertevi la ricetta dei CUORI SFOGLIATI DI SAN VALENTINO.

Acquista il mio libro su AMAZON!

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.