Scarola con fagioli

La scarola con fagioli è un contorno caldo e rigenerante, ideale da preparare nel periodo invernale per accompagnare piatti a base di carne o semplicemente da gustare dal naturale con delle fette di pane tostato o pane fresco. È un piatto molto saporito che viene preparato con la scarola prima lessata e poi ripassata in padella con olio extravergine d’oliva, aglio, peperoncino e fagioli.

I fagioli che vengono utilizzati di norma sono i cannellini, ma io che adoro anche i fagioli borlotti ho voluto utilizzare proprio questi ultimi e vi assicuro che non rimpiangerete per nulla la sostituzione. Il piatto viene reso sfizioso dalla presenza del peperoncino fresco. Come vi ho già anticipato, la scarola con fagioli è un contorno che ben si accompagna a piatti a base di carne e anche a base di formaggi.

La preparazione può essere abbreviata se si utilizzano i fagioli in scatola. Ah dimenticavo! Un must di questo piatto è il vino rosso che non può assolutamente mancare. Ora seguitemi e scoprite la ricetta della mia nuova bontà!

scarola-e-fagioli-verticale

Scarola con fagioli

Ingredienti

2 cespi di scarola;

300 g di fagioli borlotti;

1 spicchio d’aglio;

4 cucchiai di olio extravergine d’oliva;

1 peperoncino fresco piccante;

4 fette di pane;

Sale q.b.

Preparazione

Per prima cosa cuocete i fagioli borlotti seguendo la mia ricetta che trovate QUI. Per velocizzare la preparazione potrete utilizzare anche i fagioli in scatola. Prendete la scarola e pulitela privandola del torsolo, quindi lavatela sotto l’acqua corrente e nel frattempo riempite una pentola capiente con dell’acqua. Portatela a bollore, dopodiché immergetevi la scarola e cuocetela per circa 5 minuti.

Scolatela e tenetela da parte. Versate l’olio extravergine d’oliva in una padella e unite anche uno spicchio d’aglio ben pulito ed il peperoncino tagliato a rondelle. Fatelo rosolare per un paio di minuti, dopodiché unite la scarola scottata in precedenza, salatela e cuocete per circa 15 minuti a fuoco medio. Trascorso questo tempo, unite i fagioli borlotti cotti in precedenza e proseguite la cottura per altri 15 minuti.

Tagliate il pane e tostatelo in forno per circa 10 minuti o lasciatelo al naturale. Servite la scarola con fagioli in tavola ben calda e non dimenticate il pane e un buon bicchiere di vino rosso. Buon appetito!

Torna alla HOME PAGE

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.