Semisfere di frolla con ricotta e Nocciolata

Le semisfere di frolla con ricotta e nocciolata sono dei dolcetti golosi e semplicissimi da preparare, perfetti da servire a merenda o come dessert da fine pasto. Le semisfere di frolla alla ricotta e nocciolata sono davvero deliziose.
Chi segue sa che adoro la ricotta abbinata alle gocce di cioccolato, ma stavolta mi sono superata perché ho abbinato questa deliziosa crema alla mitica Nocciolata Rigoni di Asiago. La farcitura è stata racchiusa da un croccante guscio di pasta frolla.
Inutile dire che sono sparite dalla tavola alla velocità della luce per quanto sono buone. Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

Sponsorizzato da Rigoni di Asiago

semisfere di frolla con ricotta e nocciolata
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 12 semisfere
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta frolla

  • 350 gfarina 00
  • 150 gburro (freddo)
  • 150 gzucchero
  • 2uova (medie)
  • 1 pizzicosale
  • Mezzascorza di limone

Per la farcitura

  • 300 gricotta
  • 130 gzucchero
  • 60 gNocciolata Rigoni di Asiago
  • 50 ggocce di cioccolato

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Ciotola
  • 1 Spianatoia in legno
  • 1 Stampo a semisfera in silicone
  • 1 Mattarello
  • 1 Coppapasta di 10 cm di diametro

Preparazione

  1. Per prima cosa prendete la nocciolata e con due cucchiaini formate 12 palline da disporre sulla carta forno. Ponetele in congelatore per un paio d’ore. Nel frattempo preparate la crema. Versate la ricotta in una ciotola e unite lo zucchero. Lavorate bene con un cucchiaio di legno fino a far sciogliere lo zucchero.

  2. Unite le gocce di cioccolato e mescolate ulteriormente, quindi riponete la ciotola in frigorifero e nel frattempo preparate la pasta frolla. Versate la farina su una spianatoia, fate la fontana al centro e unite le uova, lo zucchero, il burro freddo a pezzi, il sale e il limone.

  3. Impastate rapidamente il tutto e avvolgete il panetto ottenuto in pellicola per alimenti. Mettete la pasta frolla a riposare in frigorifero per almeno 1 ora. Trascorso questo tempo, riprendete la frolla e stendetela allo spessore di 3 millimetri. Con un coppapasta di 8 cm di diametro ricavate dei cerchietti.

  4. Prendete lo stampo in silicone a semisfera e sistemate i cerchietti alla base. In ogni cerchietto ponete una pallina di nocciolata. Completate con due cucchiaini di crema di ricotta e coprite la semisfera con un altro cerchietto di frolla.

  5. Sigillate bene i bordi e proseguite in questo modo fino a riempire lo stampo. Non appena avrete terminato, cuocete le semisfere in forno statico preriscaldato a 180°C per 25 minuti. Trascorso questo tempo, sfornatele e lasciatele raffreddare.

  6. Quando le semisfere saranno fredde, toglietele delicatamente dallo stampo e ponetele su un piatto da portata. Decoratele con una spolverata di zucchero a velo e un ciuffetto di nocciolata. Servite le semisfere di frolla con ricotta e nocciolata in tavola.

I consigli di Franci

·         Le semisfere di frolla con ricotta e nocciolata si conservano per 2/3 giorni al massimo in dispensa.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         Al posto della ricotta potrete usare anche della CREMA PASTICCERA o della CREMA AL MASCARPONE.

·         Non perdetevi la ricetta del SEMIFREDDO ALLE FRAGOLE.

GUARDA ANCHE LA VIDEORICETTA

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.