Spaghetti con pesto alla trapanese

Gli spaghetti con pesto alla trapanese sono un primo piatto tipico siciliano, esattamente della provincia di Trapani, come suggerisce il titolo della ricetta stessa. E’ un’ottima alternativa per sostituire il classico pesto alla genovese.
Si narra che quando i trapanesi conobbero il pesto ligure, modificarono la ricetta con i prodotti tipici della loro terra e crearono questa ricetta con pomodori e mandorle, ingredienti tipici della Sicilia. Il pesto alla trapanese è abbinato, solitamente, a una pasta tipica della Sicilia molto simile ai fusilli perché è caratterizzata dalla sua forma ad elica.
Io l’ho abbinato con gli spaghetti e devo dire che è stato un successone. E’ un primo piatto ideale per i vostri pranzi estivi. Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

spaghetti con pesto alla trapanese
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana
725,36 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 725,36 (Kcal)
  • Carboidrati 35,92 (g) di cui Zuccheri 5,49 (g)
  • Proteine 12,90 (g)
  • Grassi 62,62 (g) di cui saturi 9,15 (g)di cui insaturi 11,52 (g)
  • Fibre 6,68 (g)
  • Sodio 1.072,00 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 125 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Ingredienti

  • 300 gspaghetti
  • 1 spicchioaglio
  • 1 bicchiereolio extravergine d’oliva
  • 6pomodori (maturi)
  • 100 gmandorle (pelate)
  • 30 gpecorino (grattugiato)
  • q.b.basilico
  • q.b.sale
  • q.b.pepe

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Pentola
  • 1 Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Sciacquate il basilico e asciugatelo.

  2. In una pentola con acqua bollente immergete i pomodori, dopo aver praticato su di essi dei tagli a croce. Lasciateli nell’acqua bollente per un paio di minuti, quindi toglieteli e immergeteli in acqua fredda.

  3. Togliete la pelle ai pomodori, eliminate i semi e tagliate la polpa a cubetti. Versate la polpa di pomodori, l’aglio, il basilico, le mandorle, il sale e il pepe nel bicchiere di un mixer.

  4. Cominciate a frullare il tutto versando l’olio extravergine d’oliva a filo. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata, scolateli e versateli nella ciotola con il pesto alla trapanese.

  5. Impiattate, spolverate di pecorino grattugiato e servite gli spaghetti con pesto alla trapanese immediatamente in tavola.

I consigli di Franci

·        Gli spaghetti con pesto alla trapanese si servono in tavola appena pronti.

·        Si sconsiglia la congelazione.

·        Il pesto di norma è preparato nel mortaio, ma con le alte temperatura e il poco tempo a disposizione il mixer vi sarà di enorme aiuto.

·        Non perdetevi la ricetta delle FOCACCINE AL PESTO DI POMODORO.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.