Tetù glassati al cioccolato

I tetù glassati al cioccolato sono dei biscotti tipici siciliani che sono preparati in occasione della festività dei morti. La loro preparazione è particolare, poiché il biscotto è composto da una frolla speziata con dentro della farina di mandorle. Sono i dolci più conosciuti per tale festività insieme alla frutta di martorana, ai taralli, alla melagrana. Prepararli è davvero semplice, anche se vi cimenterete in questa ricetta per la prima volta come ho fatto io. Ovviamente non potevo lasciarmi scappare l’occasione di provarli con una glassa super cioccolatosa. Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Seguitemi!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione40 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • PorzioniPer circa 50 biscotti
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per i biscotti

  • 500 gFarina 00
  • 150 gFarina di mandorle
  • 150 gZucchero
  • 150 gStrutto
  • 1Uovo
  • 1 cucchiainoSale
  • q.b.Latte
  • 2 cucchiainiCannella in polvere
  • 4Chiodi di garofano
  • 2 baccheVaniglia
  • 1 pizzicoPepe nero
  • Mezzo cucchiainobicarbonato

Per la glassa al cioccolato

  • 250 gZucchero a velo
  • 2Albumi
  • 20 gCacao amaro in polvere

Preparazione

  1. Versate la farina 00 e la farina di mandorle su una spianatoia, fate la fontana al centro e unite lo zucchero, lo strutto, il sale e il bicarbonato. Iniziate a impastare bene gli ingredienti, quindi unite l’uovo e le spezie.

  2. Amalgamate ancora tutti gli ingredienti, quindi unite il latte a filo fino a che non otterrete un impasto morbido, liscio e omogeneo. Lavorate ancora l’impasto per qualche minuto, dopodiché dividetelo in tanti filoncini e da essi ricavate le palline che saranno i vostri biscotti.

  3. I tetù dovranno avere la grandezza di una noce. Per farli tutti uguali, io mi sono attenuta a un peso di circa 20 grammi per pallina. Disponete i biscotti ottenuti su una leccarda ricoperta di carta forno e cuocetele in forno statico preriscaldato a 180°C per 30 minuti.

  4. Trascorso questo tempo, sfornateli e lasciateli raffreddare. Nel frattempo preparate la glassa al cioccolato. In una ciotola lavorate gli albumi con le fruste e, non appena diventeranno schiumosi, iniziate ad aggiungere lo zucchero a velo.

  5. Lavorate il composto con le fruste fino a ottenere una glassa bianca. A questo punto unite cacao amaro setacciato e continuate a mescolare. Ricoprite i biscotti con la glassa preparata, quindi riponeteli nuovamente sulla leccarda.

  6. Non appena avrete terminato, rimettete i biscotti nuovamente in forno spento ma ancora caldo per circa 10 minuti o comunque fino a che la glassa non si sarà ben asciugata. I tetù glassati al cioccolato sono pronti per essere serviti in tavola e gustati.

I consigli di Franci

I tetù glassati al cioccolato si conservano fino a una settimana in dispensa ben chiusi sotto una campana di vetro. Se non amate la glassa al cioccolato, potrete lasciarla bianca. Si sconsiglia la congelazione. Non perdetevi la ricetta delle RAME DI NAPOLI CATANESI. Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.