Torta agli amaretti

La torta agli amaretti è un dolce molto semplice da realizzare e anche molto profumato in quanto sono presenti gli amaretti e il marsala all’interno, che contribuiscono a conferire al dolce anche un gusto particolare. Io l’ho preparata per festeggiare il primo mesiversario col mio fidanzato, ma è un dolce ottimo da gustare sia a fine pasto, sia a merenda.

La scelta è solo vostra. Io non posso far altro che consigliarvela e dirvi che tutti rimarranno piacevolmente colpiti dal suo gusto delicato.

1

 


Ingredienti

4 uova intere;

250 g. di zucchero semolato;

150 g. di farina 00;

150 g. di fecola;

1/2 bicchiere di olio di mais;

1/2 bicchiere di marsala;

1 bustina di lievito;

15 amaretti secchi;

1 pizzico di sale.

Preparazione

Tritare grossolanamente gli amaretti. Fate attenzione perchè non devono risultare frullati.

In una ciotola montare gli albumi a neve ben ferma. Nel frattempo a parte montare i tuorli d’uovo con lo zucchero, aggiungere il marsala e l’olio e continuare a mescolare.

Adesso setacciate la farina, la fecola e il lievito. Aggiungete un pizzico di sale e mescolate per bene. A questo punto aggiungete gli albumi montati a neve e mescolate delicatamente dal basso verso l’alto per non smontare il tutto.

Prendere una tortiera (nel mio caso era a forma di cuore), imburrarla e infarinarla. Versare metà dell’impasto sul fondo.

Al centro aggiungere gli amaretti tritati grossolanamente e coprire con il restante impasto. Infornate in forno preriscaldato a 160° per 60 minuti. Fate sempre la prova stecchino.

Sfornate il dolce, fatelo freddare e servite.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.