Torta di mele classica

La torta di mele classica è un dolce golosissimo preparato in tutto il mondo. Nel corso del tempo la ricetta ha subito molte variazioni, per lo più legate ai luoghi in cui viene preparata. È un dolce semplicissimo da preparare e, al tempo stesso, sa di buono e di tradizione.
Le varianti di questa torta sono davvero tantissime. C’è chi aggiunge le noci, chi l’uva passa o chi, semplicemente, usa aromi diversi. Le differenze possono trovarsi persino nell’utilizzo delle mele che possono essere disposte a raggiera per un maggiore effetto scenico, o a cubetti.
Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

torta di mele classica
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura50 Minuti
  • PorzioniPer uno stampo del diametro di 22 centimetri
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 700 gMele
  • 3Uova
  • 70 gBurro
  • 300 gFarina 00
  • 250 gZucchero
  • 1 bicchiereLatte
  • 1Limone
  • 1 bustinaLievito in polvere per dolci

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Ciotola
  • 1 Sbattitore elettrico
  • 1 Coltello a lama liscia
  • 1 Tortiera di 22 cm di diametro
  • Carta forno

Preparazione

  1. Sbucciate tra quarti delle mele e tagliatele a cubetti, quindi ponetele in una ciotola e irroratele con del succo di limone. A parte montate gli albumi a neve ben ferma emetteteli da parte.

  2. In un’altra ciotola montate i tuorli con lo zucchero, quindi unite il burro ammorbidito e continuate a montare il tutto. Unite un bicchiere di latte e mescolate fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

  3. Unite la farina e il lievito setacciati e subito dopo unite la scorza grattugiata del limone. Ora unite gli albumi montati a neve e mescolate con una spatola dal basso verso l’alto per non smontarli.

  4. In ultimo unite le mele a cubetti all’impasto ben scolate dal succo di limone. Versate il composto in una tortiera del diametro di 22 centimetri foderata con della carta da forno. Ricoprite tutta la superficie della torta con le mele rimanenti tagliate a fettine sottili, disponendole a raggiera.

  5. Completate la torta con qualche ricciolo di burro in superficie e cuocetela in forno statico preriscaldato a 180°C per 50 minuti. Trascorso questo tempo, verificatene la cottura e sfornatela. Servite la torta di mele classica in tavola con una spolverata di zucchero a velo in superficie.

I consigli di Franci


·         La torta di mele classica si conserva in dispensa sotto una campana di vetro fino a una settimana.
·         Si sconsiglia la congelazione.
·         Può essere arricchita con noci, uvetta e/o nocciole e mandorle.
·         Non perdetevi la ricetta della TORTA DI MELE E RICOTTA e della TORTA DI MELE SOFFICE.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK.

4,8 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.