Torta di piselli

La torta di piselli è una golosità davvero speciale ideale per i vostri aperitivi e buffet. Uno sfizio rustico che non può assolutamente mancare sulle vostre tavole. La ricetta l’ho beccata in TV nel programma condotto da Benedetta Parodi su La7. La ricetta originale prevede l’utilizzo della mortadella che, però, a me non gusta particolarmente. Per questo motivo ho abbinato il prosciutto cotto e vi assicuro che il risultato è stato ugualmente eccellente.

Torta di piselli

 


 

Ingredienti

1 rotolo di pasta brisèe;

800 g. di piselli;

200 g. di ricotta;

150 g. di parmigiano;

2 uova;

1 tuorlo;

200 g. di prosciutto cotto;

2 scalogni;

Sale q.b.

Olio extravergine d’oliva q.b.

Per la salsa

2 cucchiai di ricotta;

1/2 bustina di zafferano;

Olio extravergine d’oliva q.b.

Sale q.b.

Latte q.b.

Preparazione

In una padella mettere un filo d’olio e rosolare gli scalogni affettati sottilmente. Dopodichè aggiungere i piselli. Regolate di sale e cuocete con un coperchio per 10-12 minuti.

Stendere la pasta brisèe in una tortiera arricciando un pò i bordi. Aggiungere i piselli nel bicchiere del mixer, avendo cura di tenerne una manciata da parte per la deocorazione finale.

Sempre nel mixer aggiungere anche la ricotta, le uova, il parmigiano e la noce moscata. Stendete metà di questa farcia sulla pasta brisèe e ricopritela con fette di prosciutto cotto.

Completare con la restante crema di piselli e infornare a 180° per circa 40 minuti.

Ora preparate la salsa, che io ho evitato perchè volevo gustarla al naturale. Mescolare la ricotta con l’olio, il sale, lo zafferano e un goccio di latte fino ad ottenere una salsina.

Sfornate la torta e in superficie spalmate la salsa ottenuta. Decorate con i piselli e un fiore realizzato con una fetta di prosciutto cotto. Servite.


 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.