Torta morbida alle banane

La torta morbida alle banane è uno di quei dolci che sorprende proprio per la sua sofficità. Quando mangerete la vostra porzione scoprirete che si scioglie in bocca e ne vorrete subito un’altra fetta. E’ una torta molto adatta anche a chi, generalmente, non ama i dolci alle banane.

Morbida e gustosa, è adatta a tutta la famiglia. Perfetta per fare merenda, la potrete gustare al naturale oppure aricchirla con uno strato di nutella all’interno o ancora gocce di cioccolato. Il dolce di presta perfettamente anche a essere servito per le vostre colazioni.

Torta morbida alle banane

 


Ingredienti

2 vasetti di yogurt;

2 vasetti di farina 00;

1 vasetto di fecola;

1 e 1/2 vasetto di zucchero;

1 vasetto di olio di semi;

1 bustina di lievito per dolci;

Scorza grattugiata di 1 limone;

2 banane mature.

Preparazione

Sbucciare le banane e spezzettarle in una ciotola. Schiacciarle con una forchetta.

Aggiungere lo zucchero e la scorza del limone. Sbattere il tutto con le fruste elettriche.

Aggiungere l’olio a filo sempre sbattendo. Successivamente aggiungere lo yogurt.

A questo punto unire le polveri (farina, fecola e lievito) setacciate e mescolate con un cucchiaio di legno.

Imburrate e infarinate uno stampo a cerchio apribile di 24 cm. e versarvi il composto all’interno.

Infornare a 180° per 30 minuti.

Lasciar raffreddare, sformare il dolce e servire.


Note

Per vasetto si intende il classico vasetto di yogurt da 125 g.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.