Treccine soffici da bar

Le treccine soffici da bar sono delle deliziose brioches facilissime e golosissime, perfette per la colazione e la merenda di ogni giorno. Le trecce brioche soffici sono preparate con ingredienti semplici che tutti hanno in casa.
Sono ricoperte da zucchero semolato e ciò rende le treccine da bar soffici ancora più golose. Vi assicuro, queste brioches sono una vera meraviglia e sono certa che vi conquisteranno! Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

treccine soffici da bar
  • DifficoltàFacile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • PorzioniPer 8-10 treccine
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per il lievitino

50 ml latte (tiepido)
30 g farina 00
30 g zucchero
15 g lievito di birra fresco

Per l’impasto

250 g farina Manitoba
250 g farina 00
100 g zucchero
1 uovo
200 ml latte (tiepido)
130 ml olio di semi di girasole
1 scorza di limone (grattugiata)
1 bustina vanillina

Per spennellare

q.b. acqua (per spennellare)
q.b. zucchero

Strumenti

Preparazione

Preparate il lievitino. Versate il latte tiepido in una ciotola e scioglietevi il lievito all’interno. Unite anche lo zucchero e la farina e mescolate fino ad amalgamare bene tutti gli ingredienti. Coprite la ciotola con la pellicola per alimenti e mettete il lievitino a lievitare in luogo caldo per 30 minuti.

Trascorso questo tempo preparate l’impasto. Versate tutto il lievitino in una ciotola più grande e unite lo zucchero, l’uovo, la scorza del limone, la vanillina, l’olio di semi e il latte tiepido. Impastate bene il tutto con un cucchiaio di legno.

Quando tutti gli ingredienti saranno ben amalgamati, unite le farine e continuate a impastare il tutto con le mani fino a ottenere un panetto liscio e omogeneo. Rovesciate il tutto sulla spianatoia e continuate a lavorare l’impasto per circa 10 minuti. Dovrete ottenere una consistenza elastica.

Riponete il panetto ottenuto in una ciotola, coprite con pellicola per alimenti e lasciate lievitare al caldo per 2 ore o comunque fino a che l’impasto non avrà raddoppiato il suo volume.

Trascorso il tempo di lievitazione, riprendete l’impasto e staccate tanti pezzi del peso di circa 50/70 grammi. Il peso dipenderà dalla grandezza in cui vorrete fare le vostre treccine. Lavorate i pezzi d’impasto su una spianatoia leggermente infarinata.

Formate un salsicciotto lungo circa 20 centimetri, piegatelo a metà e intrecciatelo. Riponete la treccina su una leccarda ricoperta di carta forno. Proseguite in questo modo fino esaurimento dell’impasto.

Lasciate lievitare ulteriormente le treccine per altri 30 minuti. Trascorso questo secondo tempo di lievitazione, cuocetele in forno statico preriscaldato a 180°C per 25 minuti.

Trascorso il tempo di cottura, sfornatele e spennellate ognuna con dell’acqua. Successivamente passate ogni treccina nello zucchero semolato. Servite le treccine soffici da bar in tavola.

I consigli di Franci

Le treccine soffici da bar si conservano ben chiuse in un contenitore ermetico fino a 4 giorni.

Si sconsiglia la congelazione.

Potrete preparare le stesse brioches con forme diverse.

Potrete arricchire l’impasto anche con delle gocce di cioccolato.

Non perdetevi la ricetta dei PANINI CON GOCCE DI CIOCCOLATO.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.