Uovo di Pasqua ripieno di profiteroles

L’uovo di Pasqua ripieno di profiteroles è il dolce più goloso e perfetto che preparerete per il giorno di Pasqua. Fare il profiteroles in casa è un po’ laborioso, ma posso assicurarvi che ne varrà la pena.

A racchiudere il profiteroles, come già avete intuito dal titolo, ho usato mezzo guscio di uovo di cioccolato al posto del classico piatto. Che dire, anche stavolta ho centrato in pieno la gola e gli occhi dei miei ospiti!

Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

  • DifficoltàFacile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione1 Ora
  • PorzioniPer 8-10 persone
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per i bignè

140 ml acqua
160 ml latte (intero)
120 g burro
160 g farina 00
250 g uova (medie)
1 pizzico sale
1 pizzico zucchero

Per la crema al latte senza cottura

400 ml panna fresca da montare
350 g latte condensato
4 cucchiai miele

Per la salsa al cioccolato

140 ml panna fresca liquida
140 ml acqua
400 g cioccolato fondente
180 g zucchero

Preparazione

Per prima cosa preparate i bignè. Seguite la mia ricetta che trovate CLICCANDO QUI. Quando i bignè saranno pronti, lasciateli raffreddare bene e nel frattempo preparate la crema al latte senza cottura. Trovate la mia ricetta CLICCANDO QUI.

Quando anche la crema sarà pronta, mettetela da parte e dedicatevi alla preparazione della salsa di cioccolato. Versate la panna, l’acqua e lo zucchero in una casseruola e ponetela a fiamma dolce mescolando continuamente fino a far sciogliere lo zucchero.

Unite il cioccolato fondente tritato grossolanamente e fatelo sciogliere mescolando fino a ottenere un composto cremoso. Spegnete il fuoco e lasciate raffreddare la salsa fino a che non avrà raggiunto una temperatura compresa fra 31 e 32°C.

Quando tutto è pronto, dedicatevi alla farcitura e al montaggio del profiteroles. Fate sciogliere poco cioccolato e spargetelo sul piatto. Posizionate sopra la metà di uovo di Pasqua che sarà il nostro contenitore.

Inserite la crema in un sac a poche e farcite tutti i bignè alla base. Quando avrete terminato e la glassa sarà giunta a temperatura, immergeteli uno per uno nella salsa fino a ricoprirli. Lasciateli scolare leggermente e disponeteli nel guscio d’uovo.

Proseguite in questo modo fino a che non avrete riempito il contenitore. Decorate con la crema al latte rimanente messa in un sac a poche munito di bocchetta a stella. Lasciate riposare un paio d’ore in frigorifero, dopodiché servite l’uovo di Pasqua ripieno di profiteroles in tavola.

I consigli di Franci

L’uovo di Pasqua ripieno di profiteroles si conserva in frigorifero fino a 3 giorni.

Si sconsiglia la congelazione.

Può essere preparato in tutti i gusti possibili.

Il guscio che fa da contenitore potrete prepararlo anche in casa con l’apposito stampo per uovo di Pasqua.

Non perdetevi la ricetta del TIRAMISÙ NELL’UOVO DI PASQUA.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.