Verdesca con piselli e pomodoro

La verdesca con piselli e pomodoro è un secondo piatto a base di pesce leggerissimo e gustoso. Si prepara in poco tempo ed è un piatto anche parecchio economico.
Volete sapere perché? Semplicemente perché, nonostante la verdesca sia un pesce dalla consistenza simile a quella del pesce spada, in realtà è molto economico da acquistare.
Ho comprato i tranci di verdesca per caso, li ho visti in pescheria e mi hanno davvero incuriosito perché non li avevo mai cucinati e mangiati. Così una volta presi mi sono messa all’opera e ho pensato di farla con un sughetto che preparo spesso per condire la pasta col tonno.
Devo dire che ho ottenuto una cena davvero ottima e soprattutto leggerissima. Curiosi di scoprire come preparare la mia nuova bontà? Allora seguitemi!

  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di cottura20 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 500 gpesce di mare (verdesca)
  • 200 gpisellini
  • 300 q.b.polpa di pomodoro
  • 1cipolla
  • 1 bicchierevino bianco
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale
  • q.b.pepe bianco

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Padella
  • 1 Coltello
  • 1 Tagliere
  • 1 Cucchiaio di legno

Preparazione

  1. Iniziate la preparazione della verdesca con piselli e pomodori partendo dalla cipolla. Tritatela finemente e mettetela da parte. In un tegame capiente versate l’olio extravergine d’oliva e fate soffriggere la cipolla tritata in precedenza per qualche minuto fino a che non sarà ben dorata.

  2. Non appena la cipolla avrà raggiunto la giusta doratura, unite i piselli e la polpa di pomodoro, quindi mescolate bene il tutto con un cucchiaio di legno e lasciate cuocere il tutto per 10 minuti. Mentre il sugo cuoce, lavante i tranci di verdesca sotto l’acqua corrente e asciugateli bene, quindi tagliateli a bocconcini non troppo piccoli, eliminando la lisca centrale.

  3. Trascorso il tempo di cottura del sugo, unite i bocconcini di verdesca, bagnate tutto con del vino bianco e regolate di sale e pepe bianco. Continuate a mescolare con un cucchiaio di legno, quindi coprite il tegame con un coperchio e lasciate cuocere a fuoco medio per altri 10 minuti. Ricordate di mescolare di tanto in tanto.

  4. Trascorso questo tempo, spegnete il fuoco e servite la verdesca con piselli e pomodoro in tavola ben calda.

I consigli di Franci

·         La verdesca con piselli e pomodoro si serve in tavola ben calda.

·         È un secondo leggero completo di contorno e costituisce una cena sana e completa.

·         La verdesca è simile al pesce spada per consistenza, ma è sicuramente molto più economica.

·         Non perdetevi la ricetta degli INVOLTINI DI PESCE SPADA CON SPINACI E MOZZARELLA.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.