Cous cous con cavoletti di Bruxelles

Il cous cous con cavoletti di Bruxelles è un primo piatto gustoso, leggero e semplicissimo da preparare. Adoro il cous cous preparato in tutti i modi, così stavolta ho deciso di provare una versione un po’ più “invernale”, diciamo così!
Per la preparazione di questo piatto ho usato il cous cous precotto abbinato alla ricetta del cavoletti di Bruxelles in padella. Una volta pronto l’ho divorato talmente era buono. Il cous cous con cavoletti di Bruxelles è il piatto ideale per chi vuole mantenersi in linea senza rinunciare al gusto.
Curiosi di scoprire come preparare la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

cous cous con cavoletti di bruxelles
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 300 gcouscous crudo
  • 500 gcavoletti di Bruxelles
  • 4 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1 spicchioaglio

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Ciotola
  • Pellicola per alimenti
  • 1 Forchetta
  • 1 Padella
  • 1 Cucchiaio di legno
Se vuoi acquistare delle ciotole in vetro resistenti, le trovi in offerta su Amazon!

Preparazione

  1. Versate il cous cous in una ciotola capiente e conditelo con sale e olio extravergine d’oliva. Mescolate bene il tutto e coprite con dell’acqua calda, ma non bollente. Il pesto dell’acqua dovrà essere il doppio del peso del cous cous.

  2. Coprite la ciotola con un coperchio o con della pellicola trasparente per alimenti e attendete 5 minuti circa. Nel frattempo lavate i cavoletti di Bruxelles sotto l’acqua corrente e asciugateli bene con un canovaccio da cucina.

  3. Tagliateli in 4 e metteteli da parte. In una padella versate l’olio extravergine d’oliva e unite uno spicchio d’aglio pulito e schiacciato. Fatelo soffriggere per qualche minuto, dopodiché unite i cavoletti e fateli cuocere a fuoco medio per circa 10 minuti.

  4. Quando i cavoletti saranno cotti, riprendete la ciotola con il cous cous, scopritela e sgranatelo con i rebbi di una forchetta. Unite i cavoletti di Bruxelles cotti in padella, avendo cura di eliminare lo spicchio d’aglio.

  5. Amalgamate il tutto molto bene e servite il cous cous con cavoletti di Bruxelles in tavola.

I consigli di Franci

·         Il cous cous con cavoletti di Bruxelles si conserva in frigorifero per 2-3 giorni al massimo.

·         Può essere gustato sia caldo, sia freddo.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         Se volete arricchirlo mantenendo la leggerezza, unite del prosciutto cotto a cubetti.

·         Se volete renderlo più goloso, fate soffriggere della pancetta a cubetti insieme ai cavoletti di Bruxelles.

·         Non perdetevi la ricetta dei CAVOLETTI DI BRUXELLES CON GORGONZOLA E NOCI.

Se vuoi rimanere sempre aggiornato sulle nuove ricette, clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK e su INSTAGRAM.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.