Struncatura con pomodori secchi e mollica

La struncatura con pomodori secchi e mollica è un primo piatto gustoso e facilissimo da preparare che arriva direttamente dalla Calabria. Ho deciso di proporvi questa ricetta perché, come ben saprete, amo diffondere la tradizione della mia terra.
La struncatura è un tipo particolare di pasta che fino agli anni 50 veniva prodotta con i residui della molitura di vari tipi di granaglie, fra cui la segale. La ricetta che vi propongo oggi a casa mia si prepara regolarmente almeno due volte a settimana.
È un piatto semplice e perfetto da servire in tavola quando si ha poco tempo. Curiosi di scoprire la ricetta della mia nuova bontà? Seguitemi!

struncatura con pomodori secchi e mollica
  • DifficoltàBassa
  • CostoBasso
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • PorzioniPer 4 persone
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 400 gStruncatura
  • 200 gPomodori secchi
  • 40 gAcciughe sott’olio
  • 1 spicchioAglio
  • 1 cucchiainoPeperoncini (sott’olio)
  • 4 cucchiaiPrezzemolo tritato
  • q.b.Olio extravergine d’oliva
  • q.b.Sale

Per la mollica tostata

  • 40 gPane (mollica)
  • 2 cucchiaiOlio extravergine d’oliva

Strumenti

Ti serviranno anche

  • 1 Casseruola
  • 2 Padelle
  • 1 Scolapasta

Preparazione

  1. Prendete i pomodori secchi e fateli rinvenire in acqua tiepida per una decina di minuti, quindi scolateli e tagliateli a listarelle. Metteteli da parte e nel frattempo riempite una casseruola di acqua e portatela a bollore.

  2. Pulite uno spicchio d’aglio e schiacciatelo. In una padella versate un giro d’olio extravergine d’oliva e unite lo spicchio d’aglio schiacciato insieme alle acciughe e al peperoncino sott’olio. Fate soffriggere il tutto per qualche minuto, quindi unite i pomodori secchi e lasciateli insaporire per qualche minuto.

  3. Spegnete il fuoco e mettete il condimento da parte. Quando l’acqua bolle, tuffatevi dentro la struncatura e cuocetela per circa 12 minuti se la volete al dente, altrimenti allungate il tempo di cottura per qualche altro minuto.

  4. In una padella a parte preparate la mollica tostata, quindi versate l’olio extravergine d’oliva insieme alla mollica e lasciatela dorare per circa 5 minuti. Quando la pasta sarà cotta scolatela ma non buttate via l’acqua di cottura.

  5. Versate la struncatura nella padella con il condimento e unite poca acqua di cottura in modo da amalgamare bene tutti gli ingredienti. Saltate la pasta per qualche minuto e impiattate. Completate i piatti con la mollica tostata preparata e con il prezzemolo fresco tritato.

  6. Servite la struncatura con pomodori secchi e mollica in tavola e buon appetito!

I consigli di Franci

·         La struncatura con pomodori secchi e mollica va consumata immediatamente.

·         Si sconsiglia la congelazione.

·         La struncatura è un tipo di pasta che si presta a essere usato anche con altri tipi di condimento.

·         Non perdetevi la ricetta delle FILEJA ALLA TROPEANA, delle MELANZANE SOTT’OLIO e dei POMODORI SECCHI SOTT’OLIO.

Se vuoi mantenerti sempre aggiornato sulle nuove ricette clicca mi piace alla mia pagina FACEBOOK

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.